TEATRO DELL’OPERA DI ROMA – Roma ha una nuova Étoile, Alessandra Amato

0
869

Il Lago dei Cigni porta fortuna ad Alessandra Amato. Dopo essere stata nominata in scena Prima Ballerina nel 2013, arriva ora la nomina ad Étoile del Teatro dell’Opera di Roma.

Il riconoscimento è stato reso pubblico dal Sovrintendente Carlo Fuortes e dalla Direttrice del Ballo Eleonora Abbagnato al termine della rappresentazione di sabato 15 ottobre.

 

Lo stesso Sovrintendente ha avuto parole di stima e di ammirazione per l’eccellente ballerina napoletana: “Questa nomina rafforza la centralità del ballo nell’articolato sistema del Teatro dell’Opera di Roma: il lavoro serio e di altissimo profilo che lo staff artistico della Direzione Ballo sta facendo, dona i suoi frutti giornalmente. La Signora Amato che ha sempre dimostrato una grande padronanza tecnica e interpretativa, giunge oggi a un traguardo meritatissimo. A lei tutti i miei complimenti.”.

alessandra-amato

La Amato, tra le migliori ballerine sulla scena italiana ed internazionale, ha dato prova, soprattutto nel Lago dei Cigni di Wheeldon, in replica fino al 5 novembre, di una eccellente padronanza di movimento e di geometria: la performance nella sensuale danza russa del terzo atto è stata di assoluto livello.

Diplomata alla Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli, diretta da Anna Razzi, Alessandra Amato, è entrata, nel 2001, a far parte del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma sotto la direzione artistica di Carla Fracci. Da quel momento, la sua carriera è un’ascesa irresistibile. Dopo la nomina di Prima Ballerina arriva ora la consacrazione.

Ad Alessandra vanno tutti i nostri complimenti.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO