CALCIO – Roma-Cagliari 1-0. Commento e pagelle giallorosse

La ventesima rete stagionale di Edin Dzeko decide la sfida all'Olimpico contro il Cagliari e regala il successo ai giallorossi. Roma a un solo punto dalla Juventus

0
667
Dzeko

Fonte: Vocegiallorossa.it Twitter: 

Szczesny 6: si annoia talmente tanto che, nella ripresa, si distrae un attimo e calcola male i tempi per un’uscita di testa fuori dall’area. Fortunatamente, l’errore non ha alcuna conseguenza e il polacco può continuare ad annoiarsi fino al 90′

Manolas 6.5: fa quel che deve fare senza troppe difficoltà. Tenta anche il gol di testa ma la palla termina a lato.

Fazio 7: dopo il passo falso contro la Samp, torna serenamente a giganteggiare con maestria e personalità.

Rüdiger 6.5: difende con ordine ma la cosa migliore la fa in fase offensiva, pennellando un cross preciso per il gol di Dzeko.

Bruno Peres 6.5: mette un’enorme quantità di palloni in mezzo all’area. Ogni tanto si distrae e fa correre un brivido.

De Rossi 6: inizia molto bene e dà una palla splendida a Dzeko, che si divora il gol. Poi commette qualche errore di troppo in disimpegno che abbassa il voto.

Strootman 6.5: non ruba l’occhio con nessuna giocata ma gioca con cattiveria e concentrazione per tutti i 90 minuti.

Emerson 6: buona l’intesa con Perotti, l’esterno brasiliano si lancia spesso e volentieri in avanti, approfittando della debolezza del Cagliari in fase offensiva.

Nainggolan 6.5: solita partita di sostanza e qualità. Questa volta non trova il gol ed è quasi una notizia: glielo nega Rafael quando il belga aveva fatto partire un missile dal limite dell’area. Dal 43’st Paredes sv.

Perotti 7: quando parte palla al piede è incontenibile. Gli avversari non riescono a fermalo nemmeno con il fallo. Pecca in fase conclusiva quando, al quarto d’ora del primo tempo, ha una ghiotta occasione ma cicca clamorosamente il pallone dall’interno dell’area. Nel finale, esce dal campo stremato. Dal 36′ El Shaarawy sv.

Dzeko 7: sembra un’altra delle sue giornate no. Testa bassa, o non arriva in tempo sul pallone o spreca malamente delle ottime occasioni. Poi, all’improvviso, infila la zampata che regala tre punti decisivi.

Spalletti 6.5: la Roma continua a vincere ma, soprattutto continua a non subire gol. Una trasformazione totale.

IL TABELLINO
ROMA-CAGLIARI 1-0 (56′ Dzeko)

ROMA (3-4-2-1): Szczęsny; Rüdiger, Fazio, Manōlas (90′ Vermaelen); Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Nainggolan (88′ Paredes), Perotti (81′ El Shaarawy); Džeko.
A disp.: Alisson, Lobont, L. Pellegrini, Mario Rui, Seck, Gerson, Paredes, Totti, Tumminello
All. Luciano Spalletti

CAGLIARI (4-4-2): Rafael; Pisacane (81′ Faragò), Ceppitelli, B. Alves, Murru; Isla, Dessena (C) (66′ Joao Pedro), Tachtsidis, Barella; Farias (72′ Sau), Borriello.
A disp.: Crosta, Colombo, Cadili, Salamon, Lui, Biancu, Giannetti.
All. Massimo Rastelli

Arbitro: Marco Guida della sezione di Torre Annunziata
Assistenti: Tasso – Valeriani
Quarto Ufficiale: Di Vuolo
Arbitro Addizionale d’Area: Pairetto – Abisso

Ammoniti: Pisacane, Ceppitelli, Barella (C), Manolas (R).
Espulsi: Joao Pedro (C).
Note: paganti 23.961 per un incasso di 703.464,00 euro.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO