CALCIO – Crotone-Roma 0-2. Commento e pagelle giallorosse

Nainggolan e Dzeko regalano i tre punti ai giallorossi, che ora risalgono nuovamente al secondo posto

0
244
Nainggolan

Fonte: Vocegiallorossa.it Twitter: 

Szczesny 6: il Crotone ci prova soprattutto dalla distanza e il polacco si fa sempre trovare pronto. Disattento sulla conclusione di Falcinelli, deve ringraziare la buona sorte perché l’attaccante del Crotone viene fermato per fuorigioco.

Manolas 6.5: il reparto difensivo giallorosso concede poco o nulla al Crotone, che si limita ai tiri dalla distanza. Nel finale, una pallonata nelle parti basse lo mette ko per qualche minuto.

Fazio 7: guida la difesa con autorità e determinazione. Poi, dopo aver assaporato contro la Fiorentina la sensazione del gol, ci riprova oggi ma il suo colpo di testa si stampa sul palo.

Rüdiger 6.5: partita senza sbavature, ad eccezione di quando si fa scappare Tonev. Rimedia al suo errore entrando deciso in scivolata.

Bruno Peres 6: lui stesso, in settimana, ha dichiarato di dover dare molto di più alla causa giallorossa. Si fa notare oggi per un tiro che termina alto ma la sensazione è che potrebbe dare molto di più. Dal 42′ st Mario Rui sv.

Paredes 6.5: dà il via all’azione che porta al 2-0. Inizialmente troppo timido, Spalletti lo incoraggia a prendere in mano le redini del gioco.

Strootman 6.5: suo l’assist per Dzeko, buttato giù in area da Dussenne. Qualche buona iniziativa in avanti e tanta sostanza dietro.

Emerson 6: sotto tono rispetto alle precedenti prestazioni. Svolge il compitino.

Salah 6.5: torna dopo la pausa per la Coppa d’Africa. Ha tanta, tantissima, voglia di fare e propizia entrambi i gol. Il primo, dando la palla a Nainggolan e il secondo essendo bravo ad inserirsi in area, sfoderando un cross basso e preciso che Dzeko non poteva non segnare. Dal 35′ st De Rossi sv.

Nainggolan 7.5: dopo le polemiche degli ultimi giorni, Spalletti lo difende in conferenza stampa e gli dà la fascia da capitano. Il belga lo ripaga con una prestazione maiuscola e con un gol d’autore. Dal 45’st Perotti sv.

Dzeko 6: in una delle peggiori partite delle ultime settimane, il bosniaco comunque trova il tempo di prendere l’incrocio dei pali e di segnare il gol del 2-0. Magari, in futuro potrebbe astenersi dal calciare i rigori.

Spalletti 7: la Roma espugna il fortino in cui il Crotone si era barricato. I giallorossi, pur non giocando una straordinaria partita, meritano la vittoria e non rischiano quasi nulla.

IL TABELLINO
CROTONE-ROMA 0-2 (40′ Nainggolan, 77′ Dzeko)

CROTONE (5-4-1): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Dussenne (76′ Trotta), Ferrari, Mesbah (56′ Sampirisi); Acosty, Capezzi, Crisetig, Tonev (81′ Nalini); Falcinelli.
A disp.: ​Festa, Viscovo, Claiton, Martella, Barberis, Sulijc, Kotnik, Stoian, Simy.​
All. Davide Nicola

ROMA (3-4-2-1): ​Szczesny; Manolas, Fazio, Rüdiger; Bruno Peres (87′ Mario Rui), Paredes, Strootman, Emerson Palmieri; Nainggolan (90′ Perotti), Salah (80′ De Rossi); Dzeko​
A disp.: ​Alisson, Lobont, Jesus, Vermaelen, Gerson, Grenier, El Shaarawy.​
All. Luciano Spalletti

Arbitro: Carmine Russo della sezione di Nola
Assistenti: Paganessi – Alassio
Quarto Ufficiale: Valeriani
Arbitri Addizionali d’Area: Massa – Sacchi

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO