CALCIO-TIM CUP – Lazio-Roma 2-0. Commento e pagelle giallorosse

Roma scollata, spesso lunga e distratta, rivedibili anche le scelte di Spalletti: Milinkovic-Savic e Immobile puniscono i giallorossi

0
171
Lazio-Roma 2-0

Fonte: Vocegiallorossa.it Twitter: 

Alisson 6.5: nel primo tempo evita che il passivo diventi più ampio con due ottime parate. Incolpevole sui gol.

Rüdiger 5: fatica a tenere Lukaku ma se la cava almeno a quando non perde di vista completamente Immobile, che segna il 2-0.

Fazio 4.5: fermo in occasione del primo gol biancoceleste, inanella una serie di errori inconsueti per lui. Ci prova tre volte di testa ma senza fortuna.

Manolas 5.5: Salva la baracca in più di un’occasione ma si fa fatalmente saltare da Keita nell’azione del 2-0.

Bruno Peres 4.5: concede qualcosa in fase difensiva, nullo in avanti. Dal 41’st Totti sv.

Paredes 4: non fa filtro e non imposta. Non segue Milinkovic Savic che va a segnare il gol dell’uno a zero. Non insegue l’uomo, si limita a corricchiare per il campo. Esce troppo tardi. Dal 19’st Perotti 5.5: non riesce a dare una scossa e si impantana anche lui nella melma.

Strootman 5.5: nel primo tempo è costretto a reggere il centrocampo da solo, facendo anche il lavoro di Paredes.

Emerson 5: si fa notare per un tiro dalla distanza nella ripresa, respinto dal portiere.

Salah 5: la Lazio gli concede pochissimo spazio e l’egiziano fa fatica ad emergere. Un lampo nella ripresa, quando prende il palo esterno. Dal 24′ El Shaarawy: così come per Perotti, non dà alcun contributo alla causa. Stasera era difficile.

Nainggolan 5.5: il belga viene accerchiato senza trovare il modo di librare il tiro. Tenta di svariare per tutta la trequarti ma senza trovare la stessa polare.

Dzeko 4.5: sbaglia 4 occasioni, alcune abbastanza facili. Non è giornata nemmeno per lui.

Spalletti 4: sbaglia formazione, inserendo un improponibile Paredes e mettendo Salah, che ha faticato avendo pochi spazi a disposizione. La squadra entra in campo con l’atteggiamento sbagliato e, quando capita così, è difficile rientrare mentalmente in partita.

IL TABELLINO
LAZIO-ROMA 2-0 (29′ Milinkovic-Savic, 78′ Immobile)

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, de Vrij, Wallace; Basta, Parolo, Biglia, Milinkovic (90’+1 Murgia), Lukaku (80′ Crecco); Felipe Anderson (67′ Keita); Immobile. A disp.: ​Vargic, Adamonis, Spizzichino, Hoedt, Mohamed, Luis Alberto, Lombardi, Djordjevic​.
All. Simone Inzaghi

ROMA (3-4-2-1): Alisson; Manolas, Fazio, Rüdiger; Bruno Peres (85′ Totti), Paredes (62′ Perotti), Strootman, Emerson Palmieri; Salah (69′ El Shaarawy), Nainggolan; Dzeko​.
A disp.: ​Lobont, Szczesny, Mário Rui, Vermaelen, Juan Jesus, Gerson, De Rossi, Grenier.​
All. Luciano Spalletti

Arbitro: Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia
Assistenti: Di Fiore – Manganiello
Quarto Ufficiale: Massa

Ammoniti: Parolo, Strakosha, Biglia (L), Rudiger (R).

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO