CALCIO – Roma-Atalanta 1-1. Commento e pagelle giallorosse

Gli uomini di Spalletti pareggiano in rimonta contro l'Atalanta: Kurtic porta in vantaggio i suoi al 22', gli risponde Dzeko al 50'. La Juventus allunga a +8

0
142
Totti

Fonte: Vocegiallorossa.it Twitter: 

Szczesny sv: non deve fare nemmeno una parata.

Rüdiger 5.5: si fa saltare troppo facilmente da Conti, in occasione del gol bergamasco. Distratto nel primo tempo, cresce nella ripresa, così come tutta la squadra.

Manolas 6: al secondo minuto salva tutto deviando di schiena il tiro di Hateboer, che sarebbe andato in rete. Pochi minuti dopo si perde Petagna mentre sul gol ha poche responsabilità. Dal 1’st Bruno Peres 6.5: dà spinta sulla fascia destra, facendo qualcosina in più rispetto alle ultime uscite.

Fazio 6.5: non sbaglia praticamente nulla.

Mario Rui 6: avrà bisogno di giocare con continuità per tornare il giocatore ammirato a Empoli. Spinge con moderazione, difende abbastanza ordinatamente.

De Rossi 7: in dubbio fino all’ultimo, inizia male come tutti i suoi compagni. Gli capita l’occasione migliore del primo tempo ma di testa non riesce ad angolare. Nella ripresa si esibisce in una splendida rovesciata che colpisce il palo. Avrebbe meritato più fortuna.

Strootman 5.5: a tratti con il freno tirato, dà l’impressione di poter dare qualcosa in più.

Salah 6: gli manca sempre qualche centimetro per arrivare sul pallone giusto. Bravo in occasione del gol del pareggio a servire l’assist a Dzeko.

Nainggolan 6: sottotono per gran parte della gara, fa tremare la traversa con un destro dall’interno dell’area. Si spegne così il forcing giallorosso.

Perotti 6: vince il ballottaggio con El Shaarawy e parte dall’inizio, largo a sinistra. Nel primo tempo si fa vedere poco mentre, nella ripresa, è lui a dare il via all’azione del pareggio con il cross millimetrico per Salah. Poco dopo, prova a mandare in porta anche Dzeko che non trova la porta. Tenta anche la conclusione dalla distanza, senza fortuna. Dal 41’st Totti sv.

Dzeko 6.5: segna ancora ma non riesce a fare la doppietta, non centrando la porta sul suggerimento di Perotti.

Spalletti 5.5: la Roma scende in campo con l’atteggiamento sbagliato e butta così 45 minuti di gioco. Nella ripresa il tecnico toscano inserisce Bruno Peres che dà una spinta importante nella prima metà del secondo tempo. I giallorossi avrebbero meritato il vantaggio, anche considerando le zero parate che ha dovuto Szczesny.

IL TABELLINO
ROMA-ATALANTA 1-1 (22′ Kurtic, 50′ Dzeko)

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Manolas (46′ Bruno Peres), Fazio, Mario Rui; De Rossi (77′ El Shaarawy), Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti (86′ Totti); Dzeko.
A disp.: Alisson, Lobont, Vermaelen, Juan Jesus, Gerson, Grenier, Paredes.
All. Luciano Spalletti

ATALANTA (3-5-1-1): Gollini; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessié, Cristante (53′ D’Alessandro), Freuler, Hateboer; Kurtić (67′ Cabezas); Petagna (84′ Paloschi).
A disp.: Berisha, Rossi, Bastoni, Konko, Cristante, Grassi, Migliaccio, Melegoni, Capone, Mounier.
All. Gian Piero Gasperini

Arbitro: Piero Giacomelli della sezione di Trieste
Assistenti: Valeriani – Peretti
Quarto Ufficiale: Barbirati
Arbitri Addizionali d’Area: Rocchi – Chiffi

Ammonizioni: Hateboer (ATA), Gollini (ATA), Mario Rui (ROM), Rüdiger (ROM)
Note: 34.546 spettatori paganti

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO