CALCIO – Inter-Roma 1-1. Commento e pagelle giallorosse

El Shaarawy porta in vantaggio la Roma al 31', ma Vecino riporta il risultato in parità all'86'. Alisson migliore in campo

0
290
Inter-Roma 1-1

Fonte: Vocegiallorossa.it Twitter: 

Alisson 7.5: para anche gli aliti di vento. Si arrende solo sul colpo di testa di Vecino.

Florenzi 6.5: inizia soffrendo contro Perisic. Pian piano gli prende le misure e la differenza si vede quando su quella fascia va Bruno Peres, che combina un disastro.

Manolas 6.5: argina Icardi, concedendogli solo una mezza occasione.

Fazio 5: fa bene fin quando non si dimentica dell’esistenza di Vecino.

Kolarov 6: buono il primo tempo dell’ex City, che rimane più basso nella ripresa.

Pellegrini 6: bene in fase di pressione, ci prova con un tiro dal limite ma non trova la misura. Cala anche nella ripresa, come tutti.

Strootman 6.5: non se la cava male da regista. Preciso in fase difensiva, ordinato nel costruire il gioco. Si comporta bene, senza sbavare.

Gerson 6.5: partecipa attivamente alla manovra, fa girare il pallone. Chiama il passaggio, difende palla e fa le cose semplici. Esce per un problema fisico e la Roma non tiene più un pallone. Dal 25’st Bruno Peres 4: entra e sbaglia un passaggio nella metà campo dell’Inter. In occasione del gol dell’Inter, abbandona Brozovic senza sincerarsi che Nainggolan lo prendesse in consegna. Poi, non contento, regala un pallone subito dopo innescando il contropiede dell’Inter. Se non ha la testa per giocare rimanesse a casa.

El Shaarawy 6.5: questa volta si fa trovare al posto giusto al momento giusto. Con il tocco giusto supera Handanovic e porta avanti la Roma. Dal 30’st Jesus sv.

Dzeko 5: i più maliziosi diranno che aveva la testa già a Londra. Fatto sta che, dopo i primi minuti, sparisce lentamente. Dal 39′ Schick sv.

Nainggolan 6: ha una posizione fluida in campo. Difende in mezzo al campo, si sgancia spesso, per iniziare il pressing, per poi allargarsi leggermente in fase offensiva.

Di Francesco 5.5: prepara bene la partita e la Roma schiaccia inizialmente l’Inter nella propria metà campo. Il problema è la scelta dei cambi e, soprattutto, di come sistemare la squadra nella ripresa. Si consegna all’Inter e arriva il meritato pareggio dei nerazzurri.

IL TABELLINO
INTER – ROMA 1- 1 (31′ El Shaarawy, 86′ Vecino)

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, Santon (76′ Dalbert); Vecino, Gagliardini (46′ Brozovic); Candreva (69′ Eder), Borja Valero, Perisic; Icardi.
A disp.: Padelli, Berni, Lisandro Lopez, Ranocchia, D’Ambrosio, Nagatomo, Joao Mario, Pinamonti, Karamoh.
All. Luciano Spalletti

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Strootman, Nainggolan; Gerson (69′ Bruno Peres), Dzeko (84′ Schick), El Shaarawy (74′ Juan Jesus).
A disp.: Skorupski, Lobont, Moreno, Nura, Emerson, Defrel, Ünder, Antonucci.
All. Eusebio Di Francesco
Diffidati: Fazio, De Rossi, Nainggolan

Arbitro: Davide Massa di Imperia
Assistenti: Meli – Costanzo
Quarto ufficiale: Banti
VAR: Damato
AVAR: Vuoto

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO