CALCIO – Roma-Sampdoria 0-1. Commento e pagelle giallorosse

Zapata condanna i giallorossi con un gol all'80'. Florenzi sciupa un rigore nel primo tempo. Roma in crisi

0
354
Roma-Sampdoria 0-1

Fonte: Vocegiallorossa.it Twitter: 

Alisson 6.5: fa subito un miracolo su Barreto. Se non ci fosse lui la situazione sarebbe molto più complicata.

Florenzi 5: mette cuore, anima e polmoni ma non la precisione dagli indici metri. Si fa notare per la bella palla data a Ünder che, da pochi passi, spreca.

Manolas 6: distratto nei primi minuti, cresce leggermente alla distanza.

Jesus 5: perde di vista Zapata in occasione del gol sampdoriano.

Kolarov 5.5: meglio di quattro giorni fa ma ancora al di sotto delle prestazioni dei primi mesi. Mette comunque un mezzo un paio di palloni molto interessanti.

Pellegrini 5.5: così e così nel primo tempo, così come tutti i tuoi compagni. Il migliore, probabilmente, nella ripresa, sebbene sbagli alcuni buone occasioni. Dal 25’st Defrel sv.

Strootman 5.5: esegue il compitino senza strafare.

Nainggolan 5.5: inizia la gara con un passaggio terribile al limite dell’area romanista. Si riprende ma non è ancora all’altezza del giocatore ammirato tempo fa.

Ünder 5.5: meglio rispetto alle ultime partite ma, sotto porta, continua a sbagliare veramente troppo. Dal 27’st Perotti sv.

Dzeko 5: prima finisce il mercato e meglio è. Sbaglia un’occasione clamorosa.

El Shaarawy 5: prestazione opaca, a essere generosi. Dal 34’st Antonucci 5.5: lascia che Murru crossi indisturbato in occasione del gol della Samp.

Di Francesco 5: primo tempo pessimo. Nella ripresa non è colpa sua se i suoi giocatori sbagliano l’impossibile. Ora è crisi profonda.

IL TABELLINO
ROMA-SAMPDORIA 0-1 (80′ Zapata)

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi (c), Manolas, Jesus, Kolarov; Pellegrini (70′ Defrel), Strootman, Nainggolan; Ünder (71′ Perotti), Dzeko, El Shaarawy (77′ Antonucci). A disp.: Lobont, Skorupski, Fazio, Moreno, Bruno Peres, Emerson Palmieri, De Rossi, Gerson.
All. Eusebio Di Francesco

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre (c), Ferrari, Murru; Linetty, Torreira (85′ Capezzi), Barreto; Ramirez (71′); Caprari (61′ Kownacki), Zapata. A disp.: Puggioni, Tozzo, Andersen, Sala, Tomic, Strinic, Regini, Verre, Quagliarella.
All. Marco Giampaolo

Note: 29.468 paganti (806.937,00 euro di incasso)

Arbitro: Luca Banti della sezione di Livorno
Assistenti: Vuoto – Valerani
Quarto Ufficiale: Sacchi
VAR: Massa
AVAR: Baroni

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO