CALCIO – Roma-Milan 0-2. Commento e pagelle giallorosse

Gli uomini di Di Francesco capitolano sotto i colpi di Cutrone in gol al 47' e Calabria che raddoppia al 74'

0
333
Roma-Milan 0-2

Fonte: Vocegiallorossa.it Twitter: 

Alisson 6: fa una gran parata su Kalinic e nulla può sui gol presi.

Peres 4.5: alterna discrete giocate a errori ingenui. In occasione del secondo gol del Milan, si addormenta e lascia tutti in gioco.

Manolas 5: si fa beffare da Cutrone che porta così in vantaggio il Milan. Si riscatta con un intervento miracoloso in spaccata, poco prima del raddoppio rossonero.

Fazio 5.5: tra i meno peggio. Il che non è poco, stasera.

Kolarov 5: spinge molto nel primo tempo ma senza concretizzare. Soffre in fase difensiva. In calo, non da oggi.

Pellegrini 5: ha il peccato originale di aver sprecato un clamoroso contropiede sullo zero a zero, sbagliando proprio la decisione da prendere. Si adegua alla mediocrità generale. Dal 35’st Gerson sv.

Strootman 5: gara incolore per l’olandese e non è la prima volta quest’anno.

Nainggolan 4: strano da dire ma non dà alcun apporto alla partita. Spento, svuotato. Dzeko 5: non riesce a dare la scossa né a far salire la squadra.

Ünder 5: illude tutti iniziando con un buon tiro dal limite. La sua partita finisce lì. Dal 28′ Defrel sv.

Schick 5: nel primo tempo gioca quasi bene ma non trova compagni attorno a sé. Crolla nella ripresa, così come tutti.

Perotti 5: si fa notare per un sinistro centrale nei primi minuti di gara. Poi sparisce anche lui, senza lasciare traccia.

Di Francesco 4: la Roma perde ma, soprattutto, non dà mai l’impressione di poter essere pericolosa. La manovra è lenta, scolastica e prevedibile. Un segnale bruttissimo.

IL TABELLINO
ROMA-MILAN 0-2 (47′ Cutrone, 74′ Calabria)

ROMA (4-3-3): Alisson; Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan (64′ Dzeko), Strootman, Lo. Pellegrini (80′ Gerson); Ünder (73′ Defrel), Schick, Perotti.
A disp.: Skorupski, Lobont, Capradossi, Jonathan Silva, Florenzi, Jesus, De Rossi, El Shaarawy.
All. Eusebio Di Francesco

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura (89′ Montolivo); Suso (81′ Borini), Cutrone (65′ Kalinic), Calhanoglu.
A disp.: Donnarumma A., Guarnone, Abate, Gomez, Musacchio, Zapata, Locatelli, Mauri, André Silva.
All. Gennaro Gattuso

Arbitri: Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo
Assistenti: Peretti – Preti
Quarto Ufficiale: Guida
VAR: Irrati
AVAR: Carbone

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO