VELA-EUROPA CUP LASER – Edoardo Libri inizia con il piede giusto

Malgrado le bizze del vento l’atleta bianco-verde è terzo fra gli Standard. Una sola prova disputata a causa del vento in calo per Laser Standard e Radial, ancora fermi i Laser 4.7

0
308
Edoardo Libri in azione
Edoardo Libri in azione

Ancona, 1 aprile 2018. Un Edoardo Libri in grande forma ha concluso al terzo posto, fra i Laser Standard, l’unica prova che oggi sono riusciti a disputare i 260 partecipanti all’Europa Cup Laser di Ancona, evento iniziato ieri nel bel mezzo di una ventosa perturbazione da Ovest e organizzato dalla SEF Stamura. Il 19enne portacolori del club bianco-verde ha confermato di essere a suo agio anche in un campo di regata complicato, quale il golfo di Ancona è in questi giorni per via dell’instabilità meteo-marina. Lo hanno preceduto il polacco Damian Kosmalski e il tedesco Tim Conradi, rispettivamente primo e secondo della classifica generale provvisoria.

I Laser Radial, i più numerosi, hanno corso anche loro una sola prova, suddivisi in due flotte: la green fleet è attualmente guidata dal finlandese Joakin Svinhufvud, seguito dal connazionale Daniel Book e dall’italiano Esfahani Ghasemzadeh; la blue fleet vede invece al comando un altro azzurro, Giampaolo Gusella, davanti alla francese Maon Peyre (prima femminile) e il tedesco Lennart Wirth. Deluso il fermano Rodolfo Silvestrini (LNI Porto S. Giorgio) che è stato squalificato per una partenza anticipata dopo aver chiuso al secondo posto di flotta la prova di oggi.

Una partenza dei Laser Radial
Una partenza dei Laser Radial

I Laser 4.7 non hanno avuto la possibilità di regatare neanche oggi perché, quando è arrivato il momento di allinearsi e partire, non c’era più vento sul campo di regata. La coda della perturbazione che ha interessato in questi giorni l’Italia Centrale ha indiscutibilmente messo a dura prova le capacità degli organizzatori e la pazienza dei concorrenti che hanno dovuto accettare le bizze di Eolo che anche oggi, onorando la tradizione del pesce d’aprile, si è fatto beffe di quasi 300 velisti.

Le previsioni meteo per domani danno sole, mare calmo e aria leggera ma stabile e il segnale di avviso della prima prova verrà dato alle ore 11, con la speranza di disputare 3 prove.

Info: www.eurilca.euwww.sefstamura.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteCALCIO - Bologna-Roma 1-1. Commento e pagelle giallorosse
Prossimo articoloVELA-EUROPA CUP LASER - Day 3 nel segno di Edoardo Libri
Alessandro Staiti è nato a Roma dove si è laureato in Storia della Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea e specializzato in Comunicazione e Organizzazione Istituzionale con tecnologie avanzate. Inizia nel 1976 come dj a «Onda Radio 101» una delle prime cinque radio libere romane. Giornalista pubblicista dal 1981, è stato collaboratore delle riviste musicali «Mucchio Selvaggio», «Chitarre», «Ciao 2001», «Music», «New Age Music & New Sounds», «Etnica & World Music», «Acid Jazz», caposervizio delle pagine «Cultura» e «Sesso e Salute» del quotidiano nazionale “Quigiovani”, caporedattore della rivista «Esoterica» e autore di instant book su Sting, a-ha, e Peter Gabriel. Ha pubblicato i saggi «Robert Fripp & King Crimson» (Lato Side, 1982), il primo libro al mondo sul chitarrista inglese e sui King Crimson e «In The Court Of The Crimson King» (Arcana, 2016) la prima monografia in Italia sull’album d’esordio della band che ha cambiato la storia del rock. Collaboratore dal 2016 di «Classic Rock», Staiti è caporedattore delle sezioni «Musica» e «Sport» di MP News. Archivio Articoli

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO