TOUR – Ancora pochi posti per gli show dei King Crimson in Italia

Per le date italiane del tour europeo fa sono ancora disponibili per il nostro Paese pochissimi pacchetti "Royal Package", la formula che include oltre al biglietto una serie di servizi aggiuntivi e l'incontro personale con i musicisti della storica band guidata da Robert Fripp

0
603
King Crimson Uncertain Times Tour

Il 13 giugno 2018 è partito da Poznan, in Polonia, il tour europeo dei King Crimson emblematicamente intitolato UNCERTAIN TIMES – EUROPEAN TOUR 2018.

L’inizio del tour è stato strepitoso: chi ha avuto la fortuna di assistere agli show del 13 e del 14 giugno nella città polacca ha commentato con grande entusiasmo il suono potente e cristallino della band che ha inserito anche quest’anno in scaletta brani mai suonati prima dal vivo, come il meraviglioso “Bolero” della suite “Lizard” e “Larks’ Tongues In Aspic Part IV“, uno dei brani più difficili da eseguire per la chitarra assieme a “Fracture“, anch’essa riproposta live in questo tour con classici dei Settanta quali “Moonchild“, “The Court Of The Crimson King“, “Pictures of a City“, “Islands“, “Cirkus“, “Epitaph” e “Easy Money“.

Nel presentare il proprio repertorio dal 1969 a oggi, accanto a brani nuovi come “Radical Action“, “Meltdown” o “The Errors“, il doppio quartetto di questa incarnazione compie un atto creativo di altissima qualità: non si tratta mai, in nessun caso, di scolastiche riproposizioni dei classici, ma di vere e proprie Re-invenzioni e Re-immaginazioni di ogni brano e di ogni arrangiamento, così che la musica sprigiona una vitalità e una freschezza profondamente autentiche sera dopo sera, immediatamente percepibili dal pubblico.

I fan più affezionati possono incontrare gli artisti prima degli spettacoli acquistando i Royal Package, la speciale formula adottata dai King Crimson per il più semplice e diffuso meet & greet. Lo scorso 20 giugno a Essen, il Royal Package ha visto il benvenuto di Robert Fripp in persona, e poi le visite di Tony Levin, JeremyStacey, Pat Mastelotto e Bill Rieflin, oltre alla presenza costante di David Singleton.

Tra poco meno di un mese il tour dei King Crimson toccherà anche l’Italia, iniziando con gli show di Pompei il 19 e il 20 luglio per poi risalire la penisola e suonare a Roma, Lucca e Venezia.

Sono ancora disponibili pochi, pochissimi pacchettiRoyal Package” per le date italiane.

Cosa includono i Royal Package?

  • Accesso al luogo del concerto un’ora prima dell’apertura delle porte
  • Scelta dei posti centrali nelle file 1-5
  • Approfondimenti nel mondo dei King Crimson e della DGM da parte di David Singleton, produttore e manager (“il nono uomo”)
  • Domande e risposte con uno degli otto componenti della band
  • Esclusivo Programma del tour da collezione firmato da tutti i componenti della band
  • Esclusivo VIP Laminate
  • Esclusiva borsa in tela “Crimson Tote Bag”
  • Esclusivo pacchetto di 4 CD dei King Crimson da collezione
  • Addetto al ricevimento dei possessori del Royal Package sul luogo
  • Rigorosamente limitato a 60 persone per sera

Queste, mentre scriviamo, le disponibilità di Royal Package per le date italiane:

22 luglio 2018 – Auditorium Cavea, Roma – 6 ROYAL PACKAGE
23 luglio 2018 – Auditorium Cavea, Rome – 6 ROYAL PACKAGE
25 luglio 2018 – Piazza Napoleone, Lucca – 5 ROYAL PACKAGE
27 luglio 2018 – Teatro La Fenice, Venice – 1 ROYAL PACKAGE

Chi è alla ricerca di un biglietto per questi concerti – che si avviano inesorabilmente al tutto esaurito – e vuole concedersi la possibilità di scambiare due parole con alcuni componenti della band prima del concerto, questa è l’occasione giusta!

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO