ROCK – In arrivo altre due ristampe degli album di John Fogerty

Cinque sono le opere del fondatore dei Creedence Clearwater Revival riproposte dalla BMG: l'album vincitore del Grammy Award "Blue Moon Swamp", il multi platino e nominato ai Grammy "Centerfield" e gli album certificati disco d’oro e nominati ai Grammy "Premonition", "Eye of the Zombie" e "Deja Vu (All Over Again)". Il grande cantautore si esibirà al Bluesfest di Londra il prossimo 20 ottobre.

0
264
Deja Vu

Conosciuto per aver scritto la colonna sonora di una generazione intera, leggendario cantautore e membro della Rock and Roll Hall of FameJohn Fogerty in collaborazione con BMG, annuncia l’uscita di altri due album all’interno della grande campagna 2018 di ristampa dei suoi lavori.

In uscita il 26 ottobre, le ristampe di “Eye of the Zombie” e “Deja Vu (All Over Again)” seguono il successo di quelle dei mesi scorsi dell’album vincitore del Grammy Award “Blue Moon Swamp” in occasione del suo ventennale, del multiplatino e nominato ai Grammy “Centerfield“, e del disco d’oro e nominato ai Grammy “Premonition”.

Uscito originariamente nel 1986, il quarto album in studio di Fogerty “Eye of the Zombie” è stato nominato ai Grammy nella categoria Best Male Rock Vocal nel 1987 ed è stato certificato disco d’oro negli Stati Uniti appena pubblicato. È stato il suo primo album con una backing band e contiene il brano ispirato ai Creedence “Change in the Weather” e anche “Wasn’t That a Woman” e “Soda Pop“, le sue prime incursioni nel sound della Motown anni ’60 e ’70 e nell’R&B.

Eye Of The Zombie
Eye Of The Zombie

Il suo sesto lavoro intitolato “Deja Vu (All Over Again)“, era stato pubblicato nel 2004 a ben 7 anni di distanza dal disco precedente “Blue Moon Swamp”. Tra i brani principali troviamo la title track “Deja Vu (All Over Again)” e “Sugar-Sugar (In My Life)“.

Entrambe le ristampe saranno disponibili in vinileCD e nei formati digitali.

Il 2018 segna il ventesimo anniversario dell’album che ha portato Fogerty ad aggiudicarsi il Grammy Award: “Blue Moon Swamp”. Uscito nel 1997, “Blue Moon Swamp” ha vinto nella categoria Best Rock Album ai 40° Grammy Awards nel 1998, e nello stesso anno è stato candidato nella categoria Best Male Rock Vocal Performance con il brano “Blueboy“. Il disco ha ricevuto la certificazione di disco d’oro ed è entrato in classifica in 11 paesi, raggiungendo la prima posizione in Finlandia e Svezia.

Esendo co-fondatore dei Creedence Clearwater Revival, la carriera di Fogerty è lunga più di 50 anni, oltre ad essere globalmente riconosciuto come uno dei musicisti più influenti nella storia del rock. In qualità di autore ed interprete di numerose hit come “Born on the Bayou“, “Green River“, “Proud Mary“, e “Bad Moon Rising“, Fogerty è stato onorato con l’inserimento da parte di Rolling Stone nei 100 migliori chitarristi, 100 migliori autori e 100 migliori cantanti. Oltre ad essersi guadagnato l’inserimento nella Rock and Roll Hall of FameSongwriters Hall of Fame, e Baseball Hall of Fame, è anche uno degli autori più di successo secondo il New York Times grazie alla sua autobiografia “Fortunate Son: My Life, My Music“.

Nel 2016, dopo una serie di concerti acclamati da pubblico e critica a Las Vegas, Fogerty è tornato nela città americana lo scorso anno per altri spettacoli live che hanno debuttato al Wynn’s Encore Theatre con lo show intitolato “John Fogerty: Fortunate Son In Concert“, prodotto da Julie Fogerty e diretto Ken Ehrlich e Raj Kapoor.

Fogerty sta attualmente lavorando in studio al materiale per il suo nuovo disco e si sta preparando ad esibirsi in UK il 25 ottobre 2018 al BluesFest che si terrà alla O2 arena di Londra.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO