ART ROCK – Anathema: Internal Landscape 2008-2018

L'album - un viaggio di 13 brani attraverso il meglio degli anni della band su label Kscope con successi quali "Thin Air", "Untouchable", "Dreaming Light" e "Springfield" - verrà pubblicato il 26 ottobre 2018

0
394
Anathema Internal Landscape Cover

La band non è solo un modo di vivere, è stato molto di più. Per noi, come famiglia, scrivere musica di tale onestà e raggiungere persone che la percepiscono allo stesso modo, è un’espressione profonda dell’arte e della vita che è possibile essere. La gente mi ha detto che deve essere catartico scrivere canzoni come questa. Dico spesso che il vero dono è nelle persone con cui lo faccio. Per ciò che condividiamo e che cosa intendiamo l’un l’altro quando tutto è detto e fatto… I paesaggi sono interni” – Daniel Cavanagh

INTERNAL LANDSCAPES 2008-2018 mette in mostra l’intransigente dedizione del sestetto di Liverpool  all’arte senza paura. Si sono evoluti continuamente dal 1990 riponendo speranza nel futuro – dall’abbandono della scena underground sono stati fondamentali per stabilire di ipnotizzare continuamente il mondo con un rock alternativo post-progressive che non conosce confini.

L’uscita di INTERNAL LANDSCAPES segue un vasto tour mondiale, tra cui spettacoli al Download Festival, ArcTanGent e Wembley Arena con Opeth a supporto del loro album in studio del 2017 The Optimist, che ha vinto l’Album dell’anno ai Progressive Music Awards 2017, ha raggiunto i primi 10 nelle classifiche polacche, i primi 20 in Germania, i primi 40 nel Regno Unito, e ha 5,8 milioni di brani su Spotify. Tutto questo è basato sul successo del loro precedente materiale Kscope, che ha vinto anche ai Progressive Music Awards, tra cui Album of the Year, Live Event of the Year & Multimedia Package of the Year per We’re Here Because We’re Here (2010), Weather Systems (2012) e Universal (2013).

Questa raccolta, curata dalla band, seleziona i migliori lavori dal loro prolifico output sull’etichetta innovativa Kscope dal 2008. In questo periodo la band ha lasciato le proprie radici più heavy e ha trasceso nella pesantezza emotiva che risuonava profondamente nel cuore dell’ascoltatore. Prende il nome dalla canzone forse più sentita della band, dal loro album più popolare del periodo, “Weather Systems”.

Daniel Cavanagh ha scritto le note sulla copertina dell’album e l’artwork è stato creato dal collaboratore di lunga data Travis Smith.

INTERNAL LANDSCAPES 2008-2018 sarà pubblicato su CD, LP e disponibile attraverso le solite piattaforme di download e streaming

La tracklisting

  1. Anathema [06:41]
  2. Untouchable part 1 [06:14]
  3. Untouchable part 2 [05:33]
  4. Thin Air [06:00]
  5. Ariel [06:29]
  6. Can not Let Go [04:34]
  7. Dreaming Light [05:47]
  8. Ci sei? [05:11]
  9. J’ai Fait Une Promesse [03:33]
  10. Lasciandolo alle spalle [04:27]
  11. Springfield [05:42]
  12. Distant Satellites [08:07]
  13. Internal Landscapes [08:37]

In concomitanza con l’uscita di Internal Landscapes e lo show 10 Years Of Kscope il 2 ottobre a Londra, gli Anathema suoneranno una serie di spettacoli acustici intimi, con il titolo Ambient Acoustic Tour. Gli Anathema parteciperanno a questi spettacoli con una band di quattro componenti: DanielVincent Cavanagh e Lee & John Douglas. Gli artisti di supporto saranno annunciati a breve.

Anathema
Anathema

Daniel Cavanagh presenta il tour: “Benvenuti in una nuova esperienza di Anathema: Ambient Acoustic. Nell’esplorare cosa potremmo fare per espandere ulteriormente la musica, dal nulla è nata l’idea di organizzare la musica in una terza via, nello spazio tra la band acustica e la rock band dal vivo. Con ambient acoustic ci sentiamo più liberi di esplorare molte trame, mixando loop live, pianoforte, archi, percussioni, elettronica, chitarre e voci, tutto all’interno dell’essenza delle canzoni e delle emozioni che portano. Ci auguriamo che ti piaccia questo capitolo successivo della storia, il viaggio alla scoperta, alla ricerca di qualcosa che non potrà mai essere trovato“.

28-09: France, Lille, Theatre Le Splendid
29-09: Netherlands, Tilburg, 013
30-09: Netherlands, Amsterdam, Melkweg
01-10: UK, Leeds, Brudenell Social Club
02-10: UK, London, Union Chapel (10 Years Of Kscope)
03-10: UK, Manchester, Deaf Institute
04-10: UK, Glasgow, The Mackintosh Church

Anathema online: Facebook – TwitterSpotify

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO