SANTA CECILIA – Alexandre Tharaud in recital

0
197

Mercoledì 27 febbraio ritorna, dopo tre anni di assenza, uno dei migliori pianisti sulla scena internazionale. Parliamo del parigino Alexandre Tharaud che, per l’occasione, proporrà al pubblico romano un itinerario musicale incentrato sull’evoluzione della Sonata dal clavicembalo al fortepiano.

Il programma della serata prevede l’esecuzione di ben sette Sonate di Domenico Scarlatti (K 64, K 9, K 132, K 1380, K3, K 514, K 48), di due celebri sonate di Beethoven come l’op.109 e l’op.111 e di alcuni brani di Jean-Philippe Rameau, Le Rappel des oiseaux (dalla Suite in mi), Allemande, Sarabande, Fanfarinette, Gavotte et doubles (dalla Suite in la) tratti dalle Suites per clavicembalo.

Alexandre Tharaud è un artista poliedrico, quasi rinascimentali. Oltre ad essere un pianista d’eccezione, si cimenta in veste di scrittore, direttore artistico ed attore. Da ricordare la sua partecipazione, nel 2013, alle riprese di Amour, film premio Oscar diretto da Michael Haneke.

Auditorium Parco della Musica
Stagione da Camera
mercoledì 27 febbraio 2019 – Sala Sinopoli, ore 20.30

Alexandre Tharaud – pianoforte

Programma

Scarlatti – Sonata K 64
Scarlatti – Sonata K 9
Scarlatti – Sonata K 132
Scarlatti – Sonata K 380
Scarlatti – Sonata K 3
Scarlatti – Sonata K 514
Scarlatti – Sonata K 481
Beethoven – Sonata op. 109
Rameau – Suite in mi: Le Rappel des oiseaux
Rameau – Suite in la: Allemande, Sarabande, Fanfarinette, Gavotte et doubles
Beethoven – Sonata op. 110

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO