Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


lunedì 24 febbraio 2020

  • MP News
  • Musica

Michele Bitossi, Numero6: “il mare nei miei dischi c'è sempre”

28.07.2008 - Andrea Pergola



RECENSIONE - La via del basso di Franco Di Donato

Bassista tra i più virtuosi e apprezzati nel panorama italiano ed europeo, pubblica ora un doppio singolo e un...
Leggi l'articolo

SPETTACOLI - La Roma S...Canzonata di Sandro Scapicchio

Venerdì 15 maggio 2015 allo storico Teatro cabaret "Il Puff" di Trastevere lo spettacolo-recital del cantautore...
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Enrico Dindo e i Solisti di Pavia

Giovedì 23 aprile, alle 21, presso il Collegio Borromeo di Pavia, una serata all'insegna di Schubert
Leggi l'articolo

Leggi la recensione di Quando arriva la gente si sente meglio

“Quando arriva la gente si sente meglio” è il concertistico titolo dell’ultimo EP de i Numero6, già Laghisecchi. E proprio dei Laghisecchi sono due delle cinque tracce contenute (Da Piccolissimi Pezzi, Aspetto), qui in versione rivista (bene) e corretta.
I tre inediti sono l’assaggino che il gruppo ha preparato in vista del nuovo disco, che sarà registrato in Settembre.
Michele Bitossi, cuore, cervello, braccia e, se non sbaglio, anche gambe dei Numero6, risponde a quattro-domande-quattro.


1- Numero6? Perché? Che vuol dir?
il nostro nome ha 2 riferimenti.
La serie delevisiva stracult "the prisoner". numero6 era il protagonista
ecco un link:
http://en.wikipedia.org/wiki/The_Prisoner
e un altro
http://www.youtube.com/watch?v=m9ccXg_Iojo&feature=related
L'altro è la maglia numero6, quella del vecchio "libero" calcistico e in particolare quella del grande capitano del Genoa (di cui son tifosissimo) Gianluca Signorini.

Come nasce la collaborazione con Bonnie Prince Billy?
Con Bonnie Prince Billy tutto è nato via mail. Ho sempre adorato la sua musica e la sua voce. Gli ho chiesto se gli andava di collaborare su un nostro pezzo… lui ha detto: ok, a patto di cantare in italiano… gli ho mandato una base e il testo, oltre naturalmente alla versione cantata da me. Lui ha fatto la traccia e me l'ha rimandata. Tutto molto naturale... ma si sa, gli americani non se la menano molto..

Sei forte lo sai?
Grazie per i compllimenti..

Ma nel tuo disco c'è molto mare?
Il mare nei miei dischi c'è sempre. ci mancherebbe!..;)

Lo sapevo, ero sicuro ci fosse del mare da qualche parte. Cercate bene anche voi.
Un caro saluto.

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.