Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


giovedì 09 aprile 2020

  • MP News
  • Musica

Super Summer Dream

13.08.2009 - Valentina Berdozzi



RECENSIONE - La via del basso di Franco Di Donato

Bassista tra i più virtuosi e apprezzati nel panorama italiano ed europeo, pubblica ora un doppio singolo e un...
Leggi l'articolo

SPETTACOLI - La Roma S...Canzonata di Sandro Scapicchio

Venerdì 15 maggio 2015 allo storico Teatro cabaret "Il Puff" di Trastevere lo spettacolo-recital del cantautore...
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Enrico Dindo e i Solisti di Pavia

Giovedì 23 aprile, alle 21, presso il Collegio Borromeo di Pavia, una serata all'insegna di Schubert
Leggi l'articolo

Super, super, Super Summer Games: questo il tormentone dell’estate 2009 della riviera adriatica “del sud” -costa marchigiana ed abruzzese- che, come non mai, ha accolto con calore e partecipazione uno degli eventi dance della bella stagione più importanti a livello  nazionale. Un tour di tre tappe, cui se ne è aggiunta in corsa una quarta, che ha portato sul litorale tra la neonata provincia di Fermo e quella di Teramo musica, show, intrattenimento, spettacolo. Un baraccone itinerante di artisti, performers, ballerini, dj, amplificazione e luci per celebrare la migliore musica dance e non del momento ed i suoi interpreti più importanti. Il tutto, ovviamente e rigorosamente, sulla sabbia. Perché, nato 13 anni fa per iniziativa del suo attuale direttore artistico e presentatore Nico Virgili, il Super Summer Games è la sfida sulla battigia, che va avanti tutta una notte, a colpi di musica e ritmi scatenati. Ad avvicendarsi sul palco e ad animare l’atmosfera incandescente, tantissimi interpreti: dagli Sugarfree, che hanno partecipato alle tappe numero 1 e 2 del tour, al duo de “Il genio”, ospiti a San Benedetto del Tronto (Ap), da Alex Gaudino, che ha animato la serata ad Alba Adriatica, fino a Dj Angelo, il popolare show man al fianco di Nicola Savino scatenatissimo a Lido di Fermo, da Flo Dj  a Andy  dei Bluevertigo, passando per i Revolving Bros, Paolo Pellegrini, Keymera, Alex Guesta, Pat Rich. Insomma, nomi eccellenti per una serata all’insegna del divertimento e del ritmo. Con una sola parola d’ordine: ballare e divertirsi per tutta la notte. E proprio “Iniziaadalbeggiare” è il titolo, nonché la speranza, dello spettacolo che l’ideatore e patron dell’evento ha allestito per questa tredicesima, e riuscitissima, edizione. Perché il Super Summer Games, partito dalla spiaggia di San Benedetto del Tronto nell’estate del 1996 per l’iniziativa, allora considerata folle e troppo ambiziosa, di Nico Virgili, celebra con le quattro date di quest’anno un grande successo in termini di pubblico e seguito. 7.000 persone a Fermo, per la prima volta sulle spiagge della nuova provincia, 30.000 spettatori a San Benedetto del Tronto, cuore pulsante storico dell’evento, 10.000 ad Alba Adriatica e 11.000 a Roseto degli Abruzzi (Te), dove lo show itinerante si è spostato il 29 agosto organizzando, in corsa e con poco preavviso, la quarta tappa del tour, inserita all’interno delle attività organizzate dal comune del tramano per la Notte Bianca della città. Un successo inaspettato e positivo per una spettacolo che, proprio nell’estate 2009, ha tentato il grande balzo dell’internazionalità: dopo le quattro tappe italiane di Lido di fermo, il 10 agosto, di San Benedetto del Tronto il 14, di Alba Adriatica il 19 e di Roseto degli Abruzzi il 29, lo show itinerante si trasferisce in città come New York, Ibiza e Santo Domingo per portare oltre i confini nazionali gli spettacoli musicali, gli intrattenimenti, i giochi, le evoluzioni che hanno reso questo manifestazione, a partire dal grande successo della scorsa edizione,  il “Più grande evento on the beach del territorio nazionale”. Performers, Ballerini, acrobati, dj, vocalist, ma anche gruppi di musica reggae, pop e rap ad animare le serate in spiaggia e rendere la riviera adriatica un vero e proprio anfiteatro di musica sul mare. Nonostante la pioggia che, soprattutto per quel che riguarda la tappa di Fermo, ha rappresentato un insidioso imprevisto per l’organizzazione e per l’immensa struttura fatta da tre palchi, casse ed amplificazioni, la musica in spiaggia è stata la vera protagonista indiscussa di un progetto che è nato come una sfida e come un sogno: portare l’estate, la musica d’estate, sul mare e celebrare un matrimonio “mistico” tra note ed atmosfera. Un’”operazione” che il Super Summer Games, con la sua carica dance-rap-pop-rock-raggae ha concluso a pieno, con verve, innovazione ed un esaltante slancio all’internazionalità. Un anfiteatro naturale, suggestivo e magico,  per un perfetto sogno di piena estate. 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.