Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


domenica 29 marzo 2020

  • MP News
  • Musica

L’Expolive Project inizia alla grande il 2010

25.01.2010 - Manuel Venuti



RECENSIONE - La via del basso di Franco Di Donato

Bassista tra i più virtuosi e apprezzati nel panorama italiano ed europeo, pubblica ora un doppio singolo e un...
Leggi l'articolo

SPETTACOLI - La Roma S...Canzonata di Sandro Scapicchio

Venerdì 15 maggio 2015 allo storico Teatro cabaret "Il Puff" di Trastevere lo spettacolo-recital del cantautore...
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Enrico Dindo e i Solisti di Pavia

Giovedì 23 aprile, alle 21, presso il Collegio Borromeo di Pavia, una serata all'insegna di Schubert
Leggi l'articolo

Il Magazine Mpnews è lieto di comunicare a tutti i lettori l’apertura della stagione 2010 dell’Expolive Project, una creazione di Claudio Todesco che, dal 2008, porta in alcuni dei più famosi locali romani artisti emergenti, giovani e di qualità. Giovedì 21 gennaio, presso il Funnel (via Ostiense 137), oltre ai tre gruppi musicali alternatisi sul palco, era possibile ammirare le pungenti vignette di Francesca Romana Luzi esposte e proiettate sulle pareti. Come la stessa autrice dichiara nel suo blog, l’intento è quello di mettere a nudo le incomprensioni, le difficoltà e la precarietà di tutti i giorni attraverso la vita di una tipica pubblicitaria, di nome H, che lavora a “progetto”. H si imbatte inesorabilmente in situazioni metropolitane comuni, e racconta con pungente ironia una modernità ricca di incertezze e contraddizioni.

Per passare alla musica, i primi ad esibirsi sono stati gli Ucroniutopia, gruppo di recente formazione (la loro unione risale solo alla primavera del 2009), che accompagna gli originali testi italiani redatti dal leader John Fante ad un sound folk con influenze prog, per un risultato originale e accattivante. La spiccata aura non convenzionale è l’ideale per rompere il ghiaccio e scaldare l’ambiente. Ambiente che diventa quasi rovente con il Punk-rock melodico dei LateComer, anche loro unitisi da poco, ma che già calpestano i palchi capitolini da svariati mesi. L’energia che esprimono durante i live è ben cristallizzata anche nel vasto repertorio del gruppo, presente sia su facebook che su Myspace, dove hanno proprio da poco  lanciato una nuova registrazione del singolo Need to vent out. Per chiudere lo spettacolo, non ci poteva essere musica migliore di quella dei Cymatica, a differenza dei primi due, complesso con una maggiore esperienza alle spalle, che definisce la loro produzione come un misto di rock, alternative e grunge. I loro pezzi, tutti originali ovviamente, sono sia in italiano che in inglese, e il loro approccio sperimentale all’utilizzo degli strumenti li rende ancora più carichi di energia e comunicatività. Damiano, il cantante, ci anticipa che per il momento si fermeranno con i live e lavoreranno particolarmente in sala per incidere nuovi lavori.

Le serate dell’Expolive continuano in giro per la capitale, con musica, arte, letteratura e molto altro. È proprio nascosta in questa alchimia il segreto del successo del progetto di Claudio: unire le più originali sfaccettature della creazione umana in una sola serata, in un locale di Roma.

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.