Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


martedì 22 settembre 2020

  • MP News
  • Attualità

MP News intervista le star italiane del beach volley

Entrano in scena gli uomini al World Tour di Roma

18.05.2010 - Marco Maddaloni



INCONTRI METROPOLITANI #8

Storie, confidenze, personaggi in Città
Leggi l'articolo

VATICANO - Il Papa consegna la Bolla di indizione del Giubileo

La misericordia al centro dell'Anno Santo indetto da Papa Francesco
Leggi l'articolo

MODA - Speciale AltaRoma 2015

Dal 30 gennaio al 2 febbraio 2015 la nuova edizione di AltaRoma AltaModa
Leggi l'articolo

Oggi, Martedi 18, secondo giorno di questa entusiasmante settimana di beach volley qui al Foro Italico, è stata la volta delle squadre maschili che hanno esordito in questo wordl tour dividendosi su tutti i campi dell’impianto sin da mezzogiorno.

Alterne fortune per le squadre maschili, che, in attesa delle gare delle ragazze ci regalano due vittorie ed una sola sconfitta.

Aprono le ostilità Francesco Vanni e Daniele Lupo che affrontano alle 12:00 l’ostica coppia georgiana (Geor – Ghia) riuscendo a ottenere una inaspettata qualificazione vincendo per 2-1 (21-18, 14-21, 15-8).

Stanchi e provati, nel dopo partita si concedono ai fotografi e a qualche domanda.

“Abbiamo fatto bene nel primo set, nel secondo loro ci hanno impegnato, qualche errore di troppo, poi però nel terzo siamo risaliti” poche parole dalla coppia ancora un po’ provata dall’incontro che nonostante la stanchezza non riesce a smettere di sorridere e di farsi i complimenti l’un l’altro.

Niente da fare invece per Ranghieri e Tomatis che vengono eliminati in due set (18-21, 12-21) dall’ottima coppia spagnola coposta da Mesa e Lario, già presente qui a Roma nelle edizioni passate e posizionatasi sempre in modo ragguardevole.

Sconsolati i due: “ In casa ci aspettavamo qualcosa di più” ripetono a più riprese e non è ben chiaro se si riferiscano alla loro prestazione o allo scarso calore del pubblico. Ciononostante riescono comunque ad essere positivi guardando in prospettiva: “Questo è solo il primo passo” e concludono “da qui in avanti si può fare solo meglio di cosi”

La terza gara della giornata vede invece protagonisti-vincitori la coppia Amore-Cicola che in tre set (22-20, 13-21, 15-8) ha la meglio sui neozelandesi Lochhead-Pitman. Arrivano visibilmente soddisfatti e quasi impettiti per la vittoria ottenuta e si legge nei loro occhi la stanchezza mista a soddisfazione che è il momento piu piacevole per ogni atleta.

“Siamo sempre stati attaccati al set, solo nel secondo è calata un pò la tensione e infatti per evitare queste cose il primo set lo iniziamo sempre come se fossimo 5 punti sotto, per non sprecare nulla”

Si sente la soddisfazione nelle loro parole e il feeling tra i due è lampante.

“Ci alleniamo da poco insieme ma il feeling è gia ottimo e possiamo ancora migliorare molto.”

 

 

 


Swatch FIVB World Tour



BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.