Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


giovedì 24 settembre 2020

  • MP News
  • Attualità

Il Rock ‘n Roll secondo Paolo Sorrentino

L’acclamato regista de “Il divo” dirige il premio Oscar Sean Penn in “This must be the place”

25.03.2011 - Francesco Manca



SOCIETA' - Roma si prepara alla beatificazione di Papa Giovanni Paolo II

Tutti gli appuntamenti, gli eventi e le info per i 2 milioni di fedeli e turisti attesi    
Leggi l'articolo

AMBIENTE&TECNOLOGIA - Sorge a Roma la prima 'casa di paglia' urbana

Chi avrebbe mai pensato che, nelle città italiane del XXI secolo, saremmo tornati a vivere in abitazioni...
Leggi l'articolo

INCONTRI METROPOLITANI #8

Storie, confidenze, personaggi in Città
Leggi l'articolo



Solo 4 film all'attivo e il suo nome è già leggenda. Ci riferiamo, ovviamente, a Paolo Sorrentino, forte del successo ottenuto poco meno di tre anni fa con "Il divo" e pronto a tornare sugli schermi con "This must be the place", suo primo lungometraggio in lingua straniera.
Protagonista della pellicola è il due volte premio Oscar Sean Penn, calato nei i panni di una rockstar in declino che parte alla ricerca del persecutore di suo padre, un ex criminale nazista ora nascosto negli Stati Uniti.
Per lui, sarà un viaggio attraverso i territori sconfinati del Nuovo Continente, durante il quale avrà modo di confrontarsi con sé stesso e di trovare la propria redenzione o la propria vendetta.
Oltre a Sean Penn, fanno parte del cast Frances McDormand, premio Oscar nel 1997 per "Fargo", Harry Dean Stanton e Judd Hirsch.
"This must be the place" è attualmente in fase di post-produzione ed è atteso nelle sale italiane il prossimo 14 ottobre, distribuito da Medusa. E' probabile, tuttavia, una partecipazione del film al prossimo Festival di Cannes.

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.