Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


martedì 18 febbraio 2020

  • MP News
  • Attualità

MATCH FOR PEACE - Stelle in campo allo Stadio Olimpico

Grandi campioni hanno partecipato all'iniziativa voluta da Papa Francesco

03.09.2014 - Simone Di Tommaso



VATICANO - Papa Francesco in partenza per la Turchia

Il Santo Padre è partito dall'aeroporto di Fiumicino per il sesto viaggio del suo pontificato. Nei tre giorni...
Leggi l'articolo

VATICANO - Il Papa consegna la Bolla di indizione del Giubileo

La misericordia al centro dell'Anno Santo indetto da Papa Francesco
Leggi l'articolo

"Lo sport è uno strumento per comunicare i valori che promuovono il bene della persona umana e aiutano a costruire una società più pacifica e fraterna. Pensiamo alla lealtà, alla perseveranza, all'amicizia, alla condivisione ed alla solidarietà".

Queste le parole di Sua Santità Papa Francesco che ha manifestato in prima persona la volontà di organizzare un evento sportivo di respiro internazionale che fosse occasione di incontro e di fratellanza tra le diverse religioni del pianeta.
Il 1° settembre 2014, a Roma, i migliori calciatori del mondo - in rappresentanza di molte fedi religiose - hanno dato vita alla prima Partita Interreligiosa per la Pace, un appuntamento storico e coinvolgente fondato sulla spiritualità, la fratellanza e l'eccellenza sportiva, in nome del dialogo tra i popoli per la Pace nel Mondo.
Alla lodevole iniziativa hanno partecipato i migliori calciatori degli ultimi trent'anni, tra cui Roberto Baggio e Diego Armando Maradona. Il Pibe de Oro è sceso in campo ed ha deliziato, con la sua immensa classe e il suo inconfondibile stile, i ventimila dello Stadio Olimpico.Tra gli altri si sono visti Paolo Maldini, Javier Zanetti, Samuel Eto'o. Assente dell'ultimo minuto è Lionel Messi.

Il ricavato dell'iniziativa è andato al progetto "Un'alternativa di vita" che ha l'obiettivo di costruire una rete di interscambio di progetti educativi e di valori per favorire la cultura dell'incontro e della pace.

Prima della partita, i giocatori sono stati ricevuti in udienza da Papa Francesco all'interno dell'Aula Paolo VI. Commovente è stato l'abbraccio tra il Santo Padre e Maradona. "Sono molto commosso di abbracciarlo, di sentirmi argentino - ha affermato Maradona - e di sentire e ritornare alla Chiesa dopo che mi ero allontanato per mia madre, quando se l'è portata via Dio. Però oggi sono contento di reincontrarmi con la Chiesa, con Francisquito e di giocare per la Pace."

Il Papa nel dare il suo saluto ha precisato che "Il Calcio è un fenomeno umano e speciale, che ha tanta incidenza nella mentalità. La gente vi guarda con ammirazione per le vostre capacità atletiche. E' importante dare il buon esempio, sia dentro che fuori dal campo. Nelle gare sportive siete chiamati a dimostrare che lo sport è gioia di vivere. Anche con i vostri atteggiamenti quotidiani carichi di fede umanità e altruismo potete rendere una testimonianza in favore di una pacifica convivenza civile e sociale, fondata su amore e pace".

 




BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.