Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


mercoledì 08 luglio 2020

  • MP News
  • Cinema e Teatro

Recensione Libro: "Casino Royal"

21.06.2008 - Tariq Malik Bashir



APPUNTAMENTI - Al Teatro di Ostia Antica va in scena Albertazzi

"Le Memorie di Adriano" concluderanno la rassegna estiva
Leggi l'articolo

TEATRO - A Roma il Gran Premio 2.0 - Teatro da condividere

Il 18 giugno 2015 alle ore 21 presso la Sala Teatro GP2 cinque compagnie si contenderanno la palma del miglior corto...
Leggi l'articolo

TEATRO - "LETTERA DI UNA SCONOSCIUTA"

Al Doppio Teatro la storia di un amore alla ricerca della propira identità
Leggi l'articolo

007 - Casino Royal
Un libro per tutte le stagioni


In un’estate che non si preannuncia particolarmente rovente, un metodo molto spiccio per riscaldarla, potrebbe essere quello di tenere sotto l’ombrellone la prima caldissima avventura di James Bond.
L’ultima pellicola di 007 ha riportato la serie, a ripercorrere strade che avevano assicurato successi planetari e file ai botteghini. Il rilancio della spia più famosa e invidiata della storia del cinema, è avvenuta con la trasposizione cinematografica di Casinò Royal, opera prima dello scrittore londinese.

Ian Lancaster Fleming nacque a Londra nel maggio 1908. La sua adolescenza fu segnata dalle ombre, che giravano attorno a lui. Il nonno era un ricchissimo banchiere scozzese, il padre era un eroe di guerra, mentre il fratello era stato campione negli studi, nello sport e un giornalista di successo. Il bisogno d’indipendenza e soprattutto d’autoaffermazione, lo spingeranno a cercare una strada alternativa, che possa far emergere le sue qualità.
Per cui studierà ad Eton e all’accademia militare di Sandhurst. Viaggerà in Europa e tenterà senza successo di entrare nel Foreign Office. Nel 1939 entrerà nell’Intelligence della Marina. Per cui durante la guerra ricoprirà molti incarichi e prenderà parte a delicate operazioni di spionaggio.
Nel 1952 decise che era giunta l’ora di sposarsi: così mentre attendeva la sua sposa nella dimora a Kingston, in Giamaica, terminò la stesura del romanzo Casinò Royal, che sarebbe stata la prima avventura dell’agente segreto più famoso al mondo.
Il personaggio di James Bond, fece subito breccia, anche fra i più compassati critici inglesi, i quali ritenevano il romanzo di Fleming “un intrattenimento veramente eccitante.”

La prima avventura di 007 è ambientata in Francia, precisamente nella sala da gioco del casinò Royal-les-Eaux. L’azione ruota attorno ai tavoli del Baccarat. In questa occasione, vengono puntati con disinvoltura milioni di franchi, che il malvagio e imprendibile Le Chiffre non può assolutamente perdere e che la spia con licenza di uccidere, James Bond, deve assolutamente vincere.

Guanda, pp. 183, 10 euro







BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.