Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


martedì 26 maggio 2020

  • MP News
  • Cinema e Teatro

FUTURE FILM FESTIVAL 2009

DEM DEM DEM

22.01.2009 - Pietro Salvatori



APPUNTAMENTI - Al Teatro di Ostia Antica va in scena Albertazzi

"Le Memorie di Adriano" concluderanno la rassegna estiva
Leggi l'articolo

TEATRO - A Roma il Gran Premio 2.0 - Teatro da condividere

Il 18 giugno 2015 alle ore 21 presso la Sala Teatro GP2 cinque compagnie si contenderanno la palma del miglior corto...
Leggi l'articolo

TEATRO - "LETTERA DI UNA SCONOSCIUTA"

Al Doppio Teatro la storia di un amore alla ricerca della propira identità
Leggi l'articolo

Sarà inaugurata domani 23 gennaio alle ore 19,00 la prima personale di DEM, il giovane e poliedrico artista che si esprime con diversi media quali il disegno, il wall painting, l'illustrazione e l'installazione e che ha creato l'immagine dell'undicesima edizione del FFF (Bologna, 27 gennaio - 1 febbraio 2009)
La mostra, organizzata dal Festival in collaborazione con Arte Fiera OFF proporrà presso la Stamperia Galleria d'Arte Squadro (via Nazario Sauro 27/b, Bologna) fino al 14 febbraio 2009 i disegni e i quadri dell'artista che hanno per protagonisti personaggi bizzarri, creature surreali, abitanti di uno strato impercettibile della realtà umana.
DEM definisce i suoi lavori arte pubblica, fatta spesso in luoghi abbandonati, aree dismesse: un'arte che ha un pubblico potenziale enorme proprio perché può essere vista da tutti. I suoi animali giganteschi hanno la presenza scenica di importanti attori, di esseri viventi che ci guardano dall'alto, nettamente superiori a noi sia per colori che per dimensioni, ma allo stesso tempo non minacciosi ma ironici e ludici.
Oltre alla produzione nelle fabbriche abbandonate, scelte come sfondo ideale per i suoi lavori, DEM vanta diverse pubblicazioni ed esperienze espositive, come la personale alla Oro Gallery di Goteborg e la partecipazione alle mostre Street Art, Sweet Art al PAC di Milano, Street Lab alla Stazione Termini di Roma e Nomadaz alla Scion Installation di Los Angeles.
Il dipinto murale, simbolo del FFF, è stato invece realizzato ed è visibile presso la la Biblioteca�Casa di Khaoula di Bologna (via di Corticella 104). Il videomaker Marco Marchesi ha successivamente realizzato la sigla del FFF animando, sulle musiche dei Kumisolo, le figure del wallpaiting, facendole danzare e fuggire da tutte le parti.( <http://it.youtube.com/watch?v=np6N8cp_58Y> http://it.youtube.com/watch?v=np6N8cp_58Y).
L'apertura della mostra si terrà domani 23 gennaio alle ore 19,00, l'esposizione continuerà fino al 14 febbraio 2009 dal lunedì al sabato, dalle ore 9,30 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 19,30. Apertura straordinaria domenica 25 gennaio e domenica 1 febbraio 2009. Il 28 gennaio alle ore 19,00 si terrà l'incontro con l'artista.
 <http://www.futurefilmfestival.org/dem/> http://www.futurefilmfestival.org/dem/
 <http://www.flickr.com/photos/dem666> http://www.flickr.com/photos/dem666
L'immagine di Equilibrismi di Fantasia: <http://www.futurefilmfestival.org/it/press/loghi-e-grafica/> http://www.futurefilmfestival.org/it/press/loghi-e-grafica/

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.