Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


domenica 05 aprile 2020

  • MP News
  • Cinema e Teatro

Recensione: Rombo di tuono 2

La prigionia infernale

30.04.2009 - Tariq Malik Bashir



Recensione: Rombo di tuono

Chuck “volto di pietra” Norris non avrà il budget e il seguito di colleghi più blasonati, ma le pazze imprese al...
Leggi l'articolo

Un pugno letale direttamente dal tuo cellulare

Il sette volte campione del mondo di arti marziali, stella del cinema d’azione, Chuck Norris, si appresta a diventare...
Leggi l'articolo

Recensione film: Valzer con Bashir

Tragedia animata dalle tinte sgargianti e dalla patina pop per ricordare il massacro di Sabra e Shatila: l’ex-soldato...
Leggi l'articolo

Il commissario Rex

Dal 17 marzo in prima serata su Rai Uno torna la nuova serie del cane poliziotto più famoso della tv, accompagnato dal...
Leggi l'articolo

Titolo:

Rombo di Tuono 2/ Missing in Action 2: The Beginning

Regia: Lance Hool
Cast: Chuck Norris, Soon-Tek Oh
IMDB: 43/100
Voto: 55/100
Nel marzo del 1985 a distanza di pochi mesi dall’uscita del primo Rombo di Tuono fu rilasciata la seconda avventura del colonnello Braddock. In realtà le due pellicole furono girate contemporaneamente e originariamente questa doveva aprire la serie. Poi però i produttori si convinsero che questa fosse meno efficace dell’altra, per cui diventò un prequel.

La vicenda ha inizio in Vietnam nell’anno 1972, questa pellicola racconta la prigionia di un gruppo di soldati americani. Fra questi figura il colonnello Braddock, il quale fu catturato insieme a altri soldati. Saranno portati in un campo di prigionia nel quale saranno trattati come schiavi e l’unico modo per uscire da lì sarà in una bara.

Questa pellicola costò esattamente come l’altra, ma al botteghino non riscosse lo stesso seguito, infatti incassò soltanto negli Usa dieci milioni di dollari. Una trama cruda, dura, violenta, ma tutto sommato non all’altezza della precedente, che era decisamente più avvincente e con una vicenda più sofisticata e meno scontata.

Rombo di tuono 2 è una pellicola che non mantiene le premesse, anche a causa di una sceneggiatura non esaltante e in questo caso di un budget molto risicato, manca varietà nei set e in definitiva rimane un film decisamente sotto tono e decisamente poco aggressivo.

Ambedue le pellicole anticipano temi che sarebbero stati propri della pellicola Rambo 2, in questo caso i produttori riuscirono ad anticipare l’uscita e si crearono un discreto gruppo di appassionati, tanto da girare pochi anni dopo un terzo capitolo.

Questa sarà la seconda pellicola di Chuck Norris firmata con la compagnia Cannon, in quegli anni specializzata in pellicole d’azione a basso costo. Questa compagnia ebbe l’onore di scritturare alcuni dei volti più duri di Hollywood, Stallone girò due pellicole molto famose come Cobra e Over the top. Lou Ferrigno girò due film sul modello dei cappa e spada. Charles Bronson recitò nei Giustizieri della notte 2,3,4, 5 e non solo. Mentre Dolph Lundgren fu protagonista nel film, He-Man e i dominatori dell’universo. 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.