Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


mercoledì 23 settembre 2020

  • MP News
  • Cinema e Teatro

RECENSIONE - Il Re Leone 3D

03.11.2011 - Carlo Brunelli



APPUNTAMENTI - Al Teatro di Ostia Antica va in scena Albertazzi

"Le Memorie di Adriano" concluderanno la rassegna estiva
Leggi l'articolo

TEATRO - A Roma il Gran Premio 2.0 - Teatro da condividere

Il 18 giugno 2015 alle ore 21 presso la Sala Teatro GP2 cinque compagnie si contenderanno la palma del miglior corto...
Leggi l'articolo

TEATRO - "LETTERA DI UNA SCONOSCIUTA"

Al Doppio Teatro la storia di un amore alla ricerca della propira identità
Leggi l'articolo

 

Presentata al Festival di Roma la versione rimasterizzata in 3D del capolavoro Disney del 1994, Il Re Leone.
Il film che per un'intera generazione nata negli anni '80 è stata l'apice dei film d'animazione, rappresentò, insieme con La Bella e la Bestia e La Sirenetta, il ritorno alla ribalta della Disney nel campo dell'animazione. Sicuramente un'ottima mossa di marketing per riportare al cinema anche quel pubblico che ormai si aggira intorno ai 30 anni ed ha abbandonato la tradizione Disney, ma che farà ben volentieri un tuffo nel passato. Negli Stati Uniti il film è stato campione di incassi per tutte e due le settimane in cui è stato in sala.

Il Re Leone è sempre un cartone animato indiscutibilmente meraviglioso, ma la visione tridimensionale aggiunge poco valore, forse anche perché poco c'era da aggiungere ad un film del genere.
In un film d'animazione disegnato a mano e non con la computer grafica, l'effetto 3D da solamente risalto alle dimensione, specialmente alla profondità, della scena. In alcuni casi risaltano alcune caratteristiche emotive delle inquadrature. Ma forse era meglio quando, specialmente i bambini, venivano lasciati liberi di lavorare con la fantasia.

La versione tridimensionale del Re Leone arriverà nelle sale italiane l'11 novembre, pronto a far vivere a molti le stesse emozioni di 17 anni fa. 

 

 

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.