Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


lunedì 19 agosto 2019

  • MP News
  • Cinema e Teatro

Italian Film Fest 07

“Il cinema italiano è vivo, viva il cinema italiano”

18.12.2007 - Leonardo Rumori



APPUNTAMENTI - Al Teatro di Ostia Antica va in scena Albertazzi

"Le Memorie di Adriano" concluderanno la rassegna estiva
Leggi l'articolo

TEATRO - A Roma il Gran Premio 2.0 - Teatro da condividere

Il 18 giugno 2015 alle ore 21 presso la Sala Teatro GP2 cinque compagnie si contenderanno la palma del miglior corto...
Leggi l'articolo

TEATRO - "LETTERA DI UNA SCONOSCIUTA"

Al Doppio Teatro la storia di un amore alla ricerca della propira identità
Leggi l'articolo

Si sta svolgendo alla Casa del Cinema di Villa Borghese, la terza edizione di “Italia Film Fest”, promossa dalla C&C – Cultura & Cinema e dalla Casa del Cinema – Azienda Speciale Palaexpo. Avrà luogo dal 10 al 15 Dicembre 2007 e per tutta la durata dell’evento verranno proiettati 16 lungometraggi e 13 documentari, scelti seguendo un criterio che metta in risalto la qualita, un intero anno di cinema italiano.

E’ stata questa per l’Italia un’annata di ottime produzioni, dove la scelta è stata “tra film buoni e film ottimi”, come ha commentato alla conferenza stampa Giorgio Van Straten, presidente dell’Azienda Speciale Palaexpo. Nella selezione delle pellicole “non è stata polarizzata la scelta per la presenza di star”, ha detto Felice Laudadio, direttore del festival, “ma ci siamo basati sull’originalità delle opere”. Ed infatti l’attenzione viene rivolta ai giovani autori, mai così agguerriti nel voler rinnovare le tematiche, il linguaggio e la sintassi del cinema italiano; un cinema spesso indebolito dalla frammentazione della conoscenza che “non può far sì che il cinema si chiuda su se stesso”, ha dichiarato lo sceneggiatore Giorgio Arlorio, che contemporaneamente a “Italia Film Fest” terrà un seminario dal titolo molto eloquente “Come non si scrive una sceneggiatura”, con ospiti del calibro di Furio Scarpelli, Vittorino Andreoli e Bernardo Valli.

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.