Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 19 ottobre 2019

  • MP News
  • Cinema e Teatro

APPUNTAMENTI - Al Teatro di Ostia Antica va in scena Albertazzi

"Le Memorie di Adriano" concluderanno la rassegna estiva

06.08.2015 - Simone Di Tommaso



TEATRO - "IL MERCANTE DI VENEZIA"

Albertazzi nei panni dell'usuraio Shylok nella rappresentazione in scena al Teatro Quirino
Leggi l'articolo

TEATRO - "Seta"

Isabella Valeri, con il suo libero adattamento del romanzo di Alessandro Baricco, ha registrato il pieno di pubblico...
Leggi l'articolo

TEATRO - "Polvere"

Al Teatro India, in scena il dialogo tra uomo e donna
Leggi l'articolo

6 e 7 agosto 2015

Le Memorie di Adriano

di Marguerite Yourcenar

con Giorgio Albertazzi

regia di Maurizio Scaparro

C'è una frase di Flaubert che spiega il fascino immortale del protagonista: "Quando gli déi non c'erano più e Cristo non ancora, tra Cicerone e Marco Aurelio, c'è stato un momento unico in cui è esistito l'uomo solo".
Adriano è più di un uomo, è il "ritratto" di ciò che noi siamo oggi, nelle sue parole ritroviamo le radici della nostra storia.
In un mondo dove i fondamentalismi e l'ignoranza seminano morte e distruzione, le parole di Adriano assumono un significato nuovo indicandoci, forse, uno spiraglio di speranza: «...non tutti i nostri libri periranno;...altre cupole sorgeranno dalle nostre cupole...e se i Barbari s'impadroniranno mai dell'impero del mondo, saranno costretti ad adottare molti nostri metodi; e finiranno per rassomigliarci".

 

per info: www.ostianticateatro.it

Prezzi:

biglietto intero: € 23
ridotto: € 18
under 18: € 12

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.