Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


giovedì 09 aprile 2020

  • MP News
  • Cultura

Roy Lerner, un’incontro fantasmagorico tra luce e colori..

19.03.2007 - Anna Chiara Della Corte



LIBRI - "Nel corpo del mondo - La mia malattia e il dolore delle donne che ho incontrato"

Dopo i Monologhi della vagina, Eve Eisler racconta il Tumore e i suoi Sogni
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Al Festival di Urbano la star è Bach

Rese leggenda da Gleen Gould negli anni '50, le Variazioni Goldberg vengono riproposte nella loro versione originale...
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Il Festival di Urbino si apre con le Tarantelle del Rimorso interpretate da Pino De Vittorio

Sabato 18 luglio, alle 21.30, si apre la 47a edizione del Festival di Musica Antica
Leggi l'articolo

Nella hall del lussuoso Boscolo Exedra Hotel si svolge la prima esposizione monografica in Italia dedicata al grande artista contemporaneo statunitense Roy Lerner.
È possibile ammirare otto delle sue più significative opere,alcune realizzate appositamente per questo evento. La mostra si svolge in un luogo caratterizzato da un’imbarazzante accoglienza, dove s’intrattengono uomini d’affari e si ha la sensazione di dover stare in punta di piedi, ma ciò che fa sentire a proprio agio sono le meravigliose opere di Lerner; la luce è l’anima delle sue tele ricoperte da una pittura all-over, ricche di colori e di sfumature, da cui emerge la ricerca dell’artista di nuovi materiali chimici.

La poetica di Lerner è influenzata dal colore dei Fauves, dal surrealismo che considera la pittura come l’incarnazione di un’esperienza individuale. L’artista si lascia trasportare dalle sensazioni di un momento, che rendono unica l’opera d’arte. In una parola i suoi lavori sono frutto di Libertà; inoltre Lerner è ispirato dalla musica di grandi del jazz quali Miles Davis e John Coltrane.
La sua produzione è un connubio di ciò che l’arte nelle sue sfaccettature riesce a realizzare penetrando nell’animo di un uomo con grandi capacità e attraverso cui riesce ad esplicarsi.
Qualche utile informazione: la mostra è visitabile dal 20 febbraio al 30 marzo 2007 presso l’Hotel Exedra Boscolo, piazza della Repubblica 47. L’orario è dal lunedi al venerdi dalle 10:00 alle 19:00, e l’ingresso è gratuito.

Ps: visitare la mostra e ascoltare i grandi musicisti che con le loro melodie partecipano alla vita delle tele, potrà essere più suggestivo.

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.