Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 30 maggio 2020

  • MP News
  • Cultura

Poveri ma belli - il musical

Fino al 6 gennaio 2009

30.11.2008 - Alessandra Scriva



Il Teatro Sistina presenta “Aladin il musical”

A grande richiesta sbarca a Roma, al Teatro Sistina, Aladin il musical di Stefano d’Orazio  
Leggi l'articolo

Il Teatro Sistina presenta “C’era una volta…Sugnizzi”

Torna sul palco del Sistina C'era una volta... Scugnizzi,  lo spettacolo di Claudio Mattone, scritto con Enrico...
Leggi l'articolo

Hairspray: grasso è bello...ma anche impegnato

Un travolgente mix di rock’n’roll e rythm’n blues tradotto per la prima volta in italiano. La storia di una...
Leggi l'articolo

TEATRO - Maurizio Battista al Sistina

Gradito ritorno per il comico romano con lo spettacolo 'Oggi non è giornata'
Leggi l'articolo

Image Hosting by Picoodle.com La favolosa Bianca Guaccero dopo il suo primo debutto teatrale nel 2006 con "Il sogno del principe di Salina -  L'ultimo Gattopardo" la rincontriamo a calcare le scene del Sistina, uno dei più importanti teatri della capitale, affiancata da Antonello Angiolino e Michele Canfora, nella commedia dedicata a Roma "Poveri ma belli".

Il regista, grande mattatore, Massimo Ranieri ripresenta in chiave teatrale un vecchio film di successo del diretto da Dino Risi, realizzando uno spettacolo sublime e dal un cast vastissimo, che con balli e canti rievoca una breve storia: quella di Giovanna, B. Guaccero, la quale arrivata a Roma per dimenticare il suo ex fidanzato Ugo, trova lavoro nella sartoria di Leonetto ed incontra  Salvatore e Romolo, M. Carfora e A. Angiolillo. I  due amici che lavorano in uno stabilimento balneare sul Tevere cominciano a frequentare entrambi la ragazza, scommettendo su chi riuscirà a conquistarla, con l'amaro disappunto delle rispettive sorelle minori: Marisa e Annamaria che provano un amore mai svelato l'una per il fratello dell'altra. Qualcuno scombinerà però i piani dei baldanzosi bulletti romani...cosa accadrà?

Già da quando le luci si spengono e i primi applausi ancora timidi echeggiano in sala lo spettacolo si prospetta di grande effetto scenografico e tecnico, con la canzone da favola nel blu magico delle luci che accompagna l'apertura del sipario. Sono molti gli elementi di successo della commedia, tra cui le situazioni ''movimentate'' e i costumi colorati e raffinati; ma soprattutto l'energia infusa alla scena dai ballerini, che aumenta sempre più nel corso della commedia. La musica di Gianni Togni  trasporta e favorisce l'immedesimazione immediata del pubblico, mentre i dialetti con cui si esprimono i vari personaggi, romano, napoletano e siciliano, aumentano l'effetto comico. Ma c'è posto anche per momenti di commozione in cui lo spettatore arriva a condividere gli stati d'animo dei personaggi, i sogni e le passioni  dei giovani innamorati.

Uno spettacolo dall'applauso finale interminabile: da non perdere. 

Fino al 6 gennaio 2009 al teatro Sistina in Roma.

Prenotazioni:  dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 14

Info: 06 4200711

www.ilsistina.com - prenotazioni@ilsistina.com 

 

 

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.