Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


lunedì 21 settembre 2020

  • MP News
  • Cultura

Intervista a Claudio Scarpelli

19.12.2008 - Andrea Pergola



LIBRI - "Nel corpo del mondo - La mia malattia e il dolore delle donne che ho incontrato"

Dopo i Monologhi della vagina, Eve Eisler racconta il Tumore e i suoi Sogni
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Al Festival di Urbano la star è Bach

Rese leggenda da Gleen Gould negli anni '50, le Variazioni Goldberg vengono riproposte nella loro versione originale...
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Il Festival di Urbino si apre con le Tarantelle del Rimorso interpretate da Pino De Vittorio

Sabato 18 luglio, alle 21.30, si apre la 47a edizione del Festival di Musica Antica
Leggi l'articolo

La non accettazione della morte che porta alla rigenerazione delle cose morte.
La non accettazione della merda che devasta il mondo, che porta alla manipolazione della suddetta merda. Un fine lavoro di restyling. Un’estetista della merda.
E’ sentirsi un po’ dio, in fin dei conti. Un po’ di sputo, di colla, di fango, di forbici per creare castelli, fate, viandanti, messicani che scappano alla frontiera, falli di legno, telefoni porta telefoni, bagasce innamorate, stampelle innamorate, formicai aspiratori, santi operai.
Si, ok, crea castelli. Ma sono pur sempre  castelli fatti di merda.
Decostruire la realtà per ricomporla nel bello, nel divertente, nell’ironico, quando non nello sconvolgente, nel deprimente, nel ributtante.

Come e quando nasce tutto quello che fai?
i miei lavori nascono intorno al 1996. forse, in modo inconscio, per dare una risposta creativa al mio ANTICO DOLORE dell'ANIMO.

Quale legame unisce i blob cartacei, i racconti deliranti, le ri-creazioni?
A posteriori,credo di poter dire che il filo invisibile,ma non troppo,che unisce le mie diverse espressioni "RI/CREATIVE" è il desiderio di non rassegnarmi al concetto di morte e quindi, tentare di ridare vita a tutto ciò che,altrimenti, finirebbe nella MONNEZZA!!!!!!!

Tua moglie…. Io vorrei che tu spendessi due parole per lei. E ci raccontassi quanto essenziale è il suo entusiasmo per i tuoi lavori…..
Mia moglie è una persona sensibile ed intelligente ma molto riservata e credo che il nostro sia uno dei tanti modi della COMPLEMENTARITA' di coppia.
Siamo insomma un dis/equilibrio funzionale tra una grande timidezza (LEI) e un bisogno di ascolto e di attenzione (IO).

Quanto è essenziale che qualcuno veda e legga i tuoi “parti”?
mostrare i miei lavori agli altri e tentare di captare le  reazioni emotive degli altri è per me davvero importante e diventa straordinariamente contaminante quando gli altri mi mostrano la loro creatività. Tutto ciò aumenta il mio desiderio di ricerca e i tentativi di sperimentazione.

Grazie ai i tuoi lavori pensi di aver risparmiato molti soldi (mi riferisco a quelli che avresti regalato ad uno strizzaencefali)?
circa la mia scampata psicanalisi, almeno per il momento, credo che in vecchie lire avrò risparmiato svariati milioncini ma,la mia AUTOTERAPIA RI/CREATIVA non porta alla guarigione.......anche perchè io non ho nessuna intenzione di "GUARIRE" dalla mia "MERAVIGLIOSA MALATTIA"!!!!!!!!!!!

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.