Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 26 settembre 2020

  • MP News
  • Cultura

Villa Celimontana Jazz “Teatropen quest’anno” - Prima Parte

26.06.2007 - Mariangela Mincione



LIBRI - "Nel corpo del mondo - La mia malattia e il dolore delle donne che ho incontrato"

Dopo i Monologhi della vagina, Eve Eisler racconta il Tumore e i suoi Sogni
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Al Festival di Urbano la star è Bach

Rese leggenda da Gleen Gould negli anni '50, le Variazioni Goldberg vengono riproposte nella loro versione originale...
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Il Festival di Urbino si apre con le Tarantelle del Rimorso interpretate da Pino De Vittorio

Sabato 18 luglio, alle 21.30, si apre la 47a edizione del Festival di Musica Antica
Leggi l'articolo

Teatropen quest’anno invita le Accademie per sottolineare il valore di chi ha scelto d’essere e fare Teatro, al di la della moda e della spettacolarizzazione fine a se stessa. Qualcuno osa dire “A chi vuoi che interessano i saggi…?” “Eh già” rispondo io “Il Teatro che fa glamour è fatto di nomi già confezionati.. mica di studio e potenziali talenti”
L’Associazione Culturale Villa Celimontana da l’importante opportunità agli allievi ed al corpo docente di dimostrare prima a se stessi e poi al pubblico, il prodotto di un corso di studio e di lavoro che secondo la borghesia intellettuale, con tanto di arrivismo di fama senza spessore, poco conta. Commercializzare e incassare.. questa sembra la via moderna di diffondere l’Arte che continuerà, seguendo i presupposti di oggi, a soffrire di una mala identità.

La scelta di Teatropen è anche rivolta a chiunque baleni l’idea d’intraprendere un percorso artistico dandogli uno strumento di conoscenza su ciò che vuol dire fare teatro sviandolo dai troppi volantini attaccati ad ogni uscita delle stazioni metropolitane, un po’ modello Cepu.. “In tre mesi e con 20.000 euro diventerete registi, attori, drammaturghi e scenografi!...”
La prima accademia chiamata in giusta causa è stata la Silvio D’Amico che a seguito di due incontri avrebbe dovuto seguirne un terzo a cui Lorenzo Salveti, vice direttore, ha ineducatamente latitato. E, in questo gesto ho trovato forse la risposta all’ultima domanda che gli feci “ Perché molti aspiranti romani, preferiscono trasferirsi a Milano per frequentare l’Accademia Paolo Grassi invece di rimanere a Roma e crescere in un’accademia che vanta la formazione di attori e registi che ad oggi fanno la storia del teatro italiano?”
Il 28-29 Giugno la Link Academy, la prima accademia internazionale d’Arte Drammatica che rilascia i diplomi della prestigiosa e centenaria London Academy , presenterà “Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakspeare; il 5-6 Luglio l’Accademia Paolo Grassi ,che non ha bisogno di presentazione, “Sincerely yours”,un ritratto del fervore artistico esploso in e a causa della seconda guerra mondiale.

L’incontro tra giovani e professionisti è altro punto cardine di Teatropen: è interessante che i neo-attori assistano alla professionalità e competenza di chi di strada ne ha già fatta.
Il Teatro Belli presenta il 2 Luglio “Bird è vivo” scritto da Massimo Vincenzi e diretto da Carlo Emilio Lerici, una jam-sassion di attori solisti sui padri fondatori del jazz, sei monologhi che s’intrecciano fra loro, immaginari tappeti sonori su cui i sei grandi musicisti “suonano” i loro racconti. Ciò che colpisce di “Bird è vivo” è lo spirito con cui è nato: “ Oggi ascoltano tutti il jazz senza magari conoscere i suoi fondatori.. chi e perché erano”
Con questa affermazione Carlo Emilio Lerici, riflette in gran parte lo spirito con cui Teatropen è pensato e con cui Villa Celimontana Jazz vanta il merito di aver trasmesso e portato avanti una cultura “pura”.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito: www.villacelimontanajazz.com

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.