Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


mercoledì 23 settembre 2020

  • MP News
  • Cultura

Laboratorio Schifano

In mostra al MACRO la creatività del grande artista italiano Mario Schifano.

08.11.2010 - Flavia Sorato



LIBRI - "Nel corpo del mondo - La mia malattia e il dolore delle donne che ho incontrato"

Dopo i Monologhi della vagina, Eve Eisler racconta il Tumore e i suoi Sogni
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Al Festival di Urbano la star è Bach

Rese leggenda da Gleen Gould negli anni '50, le Variazioni Goldberg vengono riproposte nella loro versione originale...
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Il Festival di Urbino si apre con le Tarantelle del Rimorso interpretate da Pino De Vittorio

Sabato 18 luglio, alle 21.30, si apre la 47a edizione del Festival di Musica Antica
Leggi l'articolo

Gli spazi del MACRO ospitano per la stagione espositiva autunnale, fino al 6 febbraio 2011,  una mostra dedicata ad uno dei più importanti protagonisti dell'arte contemporanea italiana: Mario Schifano. La mostra, a cura di Luca Massimo Barbero ( Direttore del Museo), Francesca Pola ed in collaborazione con l'Archivio Mario Schifano, assume rilievo non solo per la grande quantità di materiale esposto, ma anche per un allestimento estremamente adatto a rappresentare l'intensa attività dell'artista, un labirinto di pareti trasparenti che tracciano un percorso da attraversare fisicamente e con lo sguardo. Le pareti sono totalmente ricoperte da immagini, più di duemilaottocento, tra fotocopie a colori, fotografie, polaroid - molte delle quali dipinte - e fogli d'appunti ed immagini provenienti da riviste e giornali, poi manipolate e ritoccate. Un allestimento, dunque, che mette lo spettatore nella condizione di  essere attratto ovunque dalla vitalità del colore e del tratto.

Tutto è presentato in modo da ricostruire non solo idealmente, ma anche in concreto,  il Laboratorio Schifano: questo è il titolo dato alla mostra, a dichiarare il grande impegno dell'artista rivolto alla ricerca e alla raccolta d'immagini.  Schifano è un osservatore attento della società  e trova nella fotografia un importante strumento di conoscenza dei nuovi linguaggi legati alla comunicazione e all'informazione. Un' artista, insomma, che osserva criticamente la realtà in cui vive e che, come si evince da questa mostra, riflette ed opera costantemente. Laboratorio Schifano descrive quella che è l'irrefrenabile "esigenza espressiva" dell'autore. Laboratorio anche perché le fotografie esposte al MACRO sono quelle che Schifano disponeva sul proprio tavolo per poterci lavorare, trasformandole, ritoccandole, dipingendole, in una continua sperimentazione di segni e colori. Le immagini fotografiche diventano per l'artista un banco di lavoro concettuale per le opere pittoriche. Questo a partire dagli anni ottanta, là dove, invece, nel decennio successivo, limita la manipolazione delle fotografie per lavorare da un punto di vista di scelta e taglio d'inquadrature.

Ad arricchire e rendere ancora più complete la visione e la comprensione di questo Laboratorio, sono i filmati inediti, realizzati con materiale audiovisivo originale dell'artista, posti al termine del percorso segnato dalle pareti-allestimento.

Sorprende, quest'esposizione, si è detto,  per la vastità del  materiale raccolto ed ordinato, una ricerca frutto di un lungo lavoro curato dall'Archivio Schifano, nato nel 2003 per tutelare, valorizzare e autenticare le opere dell'artista. Creato per volontà dei legittimi eredi, l'Archivio è presieduto da Monica Schifano, vedova dell'artista scomparso nel 1998, che ha dichiarato come questa mostra sia stata tra l'esperienze curatoriali più coinvolgenti ed intense a cui abbia preso parte.

Una mostra, insomma, che dà la possibilità di esplorare il pensiero e la ricerca dell'artista e di conoscerne non solo l'opera ma soprattutto  la personalità. 

 

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.