Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


mercoledì 27 maggio 2020

  • MP News
  • Cultura

I due Imperi - L'Aquila e il Dragone

In esposizione alla Curia Iulia la Cina e la Roma antica a confronto

08.11.2010 - Simona Corsetti



LIBRI - "Nel corpo del mondo - La mia malattia e il dolore delle donne che ho incontrato"

Dopo i Monologhi della vagina, Eve Eisler racconta il Tumore e i suoi Sogni
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Al Festival di Urbano la star è Bach

Rese leggenda da Gleen Gould negli anni '50, le Variazioni Goldberg vengono riproposte nella loro versione originale...
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Il Festival di Urbino si apre con le Tarantelle del Rimorso interpretate da Pino De Vittorio

Sabato 18 luglio, alle 21.30, si apre la 47a edizione del Festival di Musica Antica
Leggi l'articolo

La mostra "I due imperi. L'aquila e il Dragone" si pone in apertura dell'Anno Culturale della Cina in Italia, voluto per promuovere la conoscenza della cultura cinese nel nostro paese, in occasione del quarantesimo anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Cina.

L'esibizione arriva a Roma dopo una prima tappa presso il Palazzo Reale a Milano: la Curia Iulia, sede del senato romano situata nei Fori, ne ospita un'anteprima visitabile fino al 9 gennaio 2011, mentre il 15 novembre inaugurerà a Palazzo Venezia una più ampia sezione della mostra. Questa deve essere concepita all'interno di una più ampia collaborazione tra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali italiano e lo State Administration for Cultural Heritage della Repubblica Popolare Cinese, che prevede l'istituzione di un partenariato pluriennale tra i due paesi.

Sono oltre 450 i capolavori italiani e cinesi a cui è affidato il compito di ripercorrere la storia dei due imperi, mettendo in evidenza i momenti salienti del loro sviluppo e restituendo al visitatore un'immagine della vita quotidiana, sociale, religiosa ed economica vissuta dalle popolazioni di due paesi tanto lontani.

Il periodo preso in considerazione dalla mostra è quello compreso tra il II secolo a.C. e il II d.C., corrispondente al momento di espansione dell'impero romano e alla diffusione della cultura latina, proprio mentre in Cina fiorisce la dinastia degli Han. Insieme alla dinastia Qin, essa rappresenta uno dei momenti di maggiore prosperità della Cina antica, sia da un punto di vista politco che culturale. È infatti nel 221 a.C. che Qin Shi Huangdi viene proclamato primo Augusto imperatore dei Qin, unificando l'impero.

All'inizio del II secolo a.C. i domini Qin e Han in Oriente e quello di Roma in Occidente rappresentano pertanto i due massimi imperi dell'epoca, allo stesso tempo profondamente differenti per cultura, storia, e organizzazione sociale. La lontananza enorme che li separa ha impedito lo stabilirsi di un contatto ravvicinato tra i due popoli, che adesso vengono invece accostati e messi a confronto in occasione di questa mostra: accanto alle statue di ufficiali in terracotta trovate nelle fosse di accompagnamento delle tombe dell'imperatore cinese, troviamo esposti gruppi statuari in marmo e altre opere d'arte romana di epoca imperiale.

I due imperi. L'Aquila e il Dragone

Orari: dalle 8.30 alle 16.30

Ingresso: intero 12 euro, ridotto 7.50 euro

Informazioni: 06 39967700

 

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.