Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


mercoledì 27 maggio 2020

  • MP News
  • Cultura

Le bugie con le gambe lunghe

21.11.2010 - Carlo Guglielmo Vitale



LIBRI - "Nel corpo del mondo - La mia malattia e il dolore delle donne che ho incontrato"

Dopo i Monologhi della vagina, Eve Eisler racconta il Tumore e i suoi Sogni
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Al Festival di Urbano la star è Bach

Rese leggenda da Gleen Gould negli anni '50, le Variazioni Goldberg vengono riproposte nella loro versione originale...
Leggi l'articolo

APPUNTAMENTI - Il Festival di Urbino si apre con le Tarantelle del Rimorso interpretate da Pino De Vittorio

Sabato 18 luglio, alle 21.30, si apre la 47a edizione del Festival di Musica Antica
Leggi l'articolo

"Le bugie con le gambe lunghe" è una commedia che tratta il tema della verità e della menzogna, incentrata sui problematici rapporti di coppia di diversi coinquilini: tradimenti, matrimoni di compromesso, confessioni e bugie sono le parole chiave. L'elemento fondamentale della vicenda si può riassumere nel rapporto di coppia: Libero Incoronato è il protagonista, un personaggio modesto ma dignitoso, che assiste alla crisi matrimoniale di Benedetto e Olga; egli funge da commentatore- spettatore. I due si sono traditi a vicenda e Libero rimane invischiato nelle loro bugie: in un primo momento cercherà di arrivare alla verità tentando di ricostruire e di afferrare i fili della relazione in crisi; di fronte all'ostinazione dei protagonisti e all'ostentazione delle loro verità si arrende all'evidenza. I nuovi rapporti sono ricostruiti ignorando  ipocritamente gli elementi destabilizzatori (la vera o presunta paternità dei propri figli).

Altri due rapporti di coppia completano il quadro, senza mai diventare centrali, rimangono abbozzati ma non per questo sono da tralasciare: il fidanzamento non ufficiale tra Costanza, la sorella di Libero, e un vecchio noioso alla ricerca entrambi di un matrimonio d' interesse; il rapporto  nascosto tra Libero e Graziella (una ex prostituta) che stenta a divenire ufficiale a causa della reticenza di Libero, preoccupato da  quello che gli altri potrebbero pensare.

Nel cast sono presenti nomi di grande importanza a cominciare da Luca de Filippo, attore e regista, nel ruolo del protagonista, Nicola Di Pinto, Anna Fiorelli, Fulvia Carotenuto, Carolina Rosi, Massimo De Matteo e altri meno noti. I fondali sono realizzati dall'artista Giacomo Costa e rappresentano paesaggi metropolitani formati  da alti palazzoni. Sapiente l'uso delle luci di Stefano Stacchini che mantiene il palcoscenico sempre ben illuminato.

La Compagnia di Teatro di Luca de Filippo mette in scena quest'opera al Teatro Quirino di Roma fino al 5 dicembre, in seguito proseguirà il suo "tour" in tutta Italia fino al mese di maggio 2011: sul sito Internet www.defilippo.it potete trovare tutte le date nonché molte informazioni aggiuntive. 

 

Teatro Quirino

via delle Vergini 7

www.teatroquirino.it

dal 16 novembre al 5 dicembre

ORARI

dal martedì al sabato ore 20.45; giovedì 18 novembre, mercoledì 24 novembre e 1 dicembre e sabato 4 dicembre ore 16.45; tutte le domeniche ore 16.45

PREZZI

platea 30,00 - I balconata 25,00 - II balconata 22,00 - galleria 16,00

INFO

botteghino 06/6794585

numero verde 800013616

mail info@teatroquirino.it

 

 

 

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.