Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


lunedì 21 settembre 2020

  • MP News
  • Cultura

Condominio

Fino al 10 aprile al Teatro Orologio

08.04.2011 - Tariq Malik Bashir



L’ombrellone di Nanni Moretti

“L’ombrellone di Nanni Moretti” si presenta come un monologo moderno. Dalla sarcastica rivisitazione del mito...
Leggi l'articolo

TEATRO - 'Soprattutto l'anguria'

In scena al Teatro Argentina, in occasione del festival RomaEuropa
Leggi l'articolo

La manovra finanziaria travolge il Teatro Valle

Vicino a compiere i trecento anni di vita, il Teatro Valle si trova a sorpresa nel limbo dei moribondi. Dopo la...
Leggi l'articolo

Nel 1928 il maestro del giallo psicologico classico, S.S. Van Dine, pubblicò un articolo sul "The American Magazine" che comprendeva le venti regole per scrivere un romanzo giallo. Effettivamente potrebbe essercene qualche altra, che all'epoca non fu vagliata, però nella stesura di un libro, così come nel girare un film o nella realizzazione di uno spettacolo teatrale delle regole e dei paletti andrebbero sempre posti.

Al teatro dell'Orologio, in Roma, vanno in scena la vita, i dietro le mura e i rapporti che si possono instaurare in un qualunque condominio. Momento focale della serata diventa la lunga riunione condominiale in cui almeno otto condomini devono discutere i punti della scaletta. Sarà una discussione molto veemente, ma dalla platea non si potrà fare a meno di notare come non tutte le espressioni potranno essere colte.

Il gruppo si sistemerà in cerchio dando le spalle al pubblico per buona parte dello spettacolo. Una disposizione più aperta avrebbe permesso agli spettatori di essere il nono elemento.

La rappresentazione scivola via portandosi vecchi luoghi comuni; legati ai portinai, ai vecchi stabili romani e alla presenza sempre più massiccia di extracomunitari nella nostra vita. Le maschere che si agitano e si muovono sul palco saranno tante, alcune poco appariscenti, altre, come quella del signor Giacomelli, spazzeranno via quelle che gli si affiancheranno.

Per chi abita fuori Roma, magari in villa, e non sa nulla delle tematiche e delle problematiche che può avere un condominio, potrà essere un'esperienza costruttiva. Per i romani sarà un film già visto, ma farà apprezzare la similitudine che talvolta raggiungono finzione e realtà.

IL CONDOMINIO
Di Giulio di Mauro
Diretto da Marianna Galloni

Con Gianni dal Maso, Veronica Petrini, Matteo Nicoletta, Alessio Rizzitiello, M. Isabel Galloni, Eleonora Antonucci, Marco Maria della Vecchia, Marianna Galloni, Gisella Giancarli, Emanuela Ansini.

Scenografia di Valerio Scarapazzi.
Costumi di Giulia di Caprera

 

TEATRO DELL'OROLOGIO
Via dei filippini 17a
Roma

Dal 4 al 9 aprile 2011 ore 21.00

domenica ore 18.00

Biglietti:
Intero 14.00
Ridotto 10.00

 

 

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.