Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


lunedì 09 dicembre 2019

  • MP News
  • Cultura

Speciale AltaRoma – Luglio 2011

12.07.2011 - Paolo Manzini



MODA - Giù il sipario su ALTAROMA

A chiudere la XX edizione, Renato Balestra, Giada Curti e Stella Jean. GUARDA TUTTE LE FOTO!  
Leggi l'articolo

AltaRoma gennaio 2011 – Omaggio a Sarli

Al Complesso monumentale S.Spirito in Sassia di Roma, la collezione Alta moda primavera-estate 2011 del compianto...
Leggi l'articolo


Foto di Paolo Manzini

Giunta alla XIX edizione, AltaRomaAltaModa si è chiusa ieri, 11 luglio, dopo cinque giorni di eventi e grandi sfilate.  Teatri dell’evento sono stati il consueto e scenografico Complesso Monumentale S. Spirito in Sassia, insieme al Tempio di Adriano e al Palazzo della Civiltà Italiana dell’Eur.

Sulle passerelle di Roma, sono tornate le collezioni di nomi consolidati delle Maison storiche: Sarli, Curiel, Balestra, Gattinoni. Dal Libano come di consueto Abed Mahfouz, Tony Ward e Jack Guisso. E poi Rami al Ali con la sua couture glamour insieme a quelle di Giada Curti e Nino Lettieri sulle catwalk di Roma.

LIMITED /UNLIMITED il progetto espositivo ideato da Silvia Venturini Fendi, ormai giunto alla sua terza edizione, rappresenta la nuova anima di Altaroma: avanguardia e ricerca incontrano la tradizione sartoriale, dando vita alla neocuture. Un gruppo di fashion designer sono stati invitati a esprimersi con esclusivi capi limited edition. Pezzi unici, abiti, accessori, calzature o gioielli, interpretano il concetto “Ceremony”. Una rilettura in chiave contemporanea del concetto di couture.

Cuore della progettualità stessa di Altaroma, la RE/EDITION è il trait d’union fra le maison storiche e la contemporaneità dei giovani designer. Un capo iconico di 8 maison storiche interpretato da otto giovani designer che hanno messo a frutto la loro creatività, traducendoli in veri e propri must have del presente. Pezzi unici da collezione disponibili in esclusiva su yoox.com, lo store virtuale di moda e design multi-brand leader al mondo.

In questa edizione, come nel Luglio scorso, Altaroma ha proposto il percorso A.I. Gallery. All'interno di cinque gallerie d'arte romane nella storica zona del Ghetto di Roma, hanno esposto cinque artisti artigiani capaci di esprimere il contemporaneo creativo e l’intensità del legame tra moda e arte.


Foto di Paolo Manzini

Anche quest’anno, per la 7a edizione, è tornato Who is on Next? il progetto ideato e realizzato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia, e considerato dalla fashion community come uno tra i più autorevoli concorsi per la scoperta di nuovi talenti da proporre sul mercato mondiale.

Al Il Tempio di Adriano, per meglio rappresentare il crocevia di avanguardia, cultura e moda Altaroma ha presentato KM3d-1, lo short film in 3D con protagonista Kate Moss. Ritratto moderno di un’icona, rappresentata come una dea mitica, che disvela la sua immagine attraverso un’esplosione di centinaia di sottili cristalli Swarovski.

Durante la fashion week la città si è animata anche attraverso mostre, eventi, opening di store e presentazioni di libri come: ‘Dall’A line dress a Zuava. Come parlano giornalisti, sarti stilisti e fashion blogger’ di Michela Zio e Monica Camozzi, e l’attualissimo e ironico ‘Curvy il Lato glamour delle Rotondità’ di Daniela Fedi e Lucia Serlenga. E ancora Jamil Taslaq, che ha sfilato nel giardino all’ambasciata di Palestina suo paese di origine, mentre Gianni Molaro ha presentato la sua collezione a Palazzo Farnese. A sfilare per AltaRoma, anche i final work delle accademie e le scuole che formano i giovani designer di domani: Accademia Koefia, Scuola di Moda Ida Ferri, Accademia Altieri, Istituto Europeo di Design e Accademia di Costume e di Moda.

Infine Altaroma in collaborazione con Palazzo dei Congressi e CNA Roma ha presentato un evento completamente dedicato agli artigiani, virtuosi della tradizione e protagonisti dell'attualità: A.I. Fair. ‘Le Fiera della Vanità Artigiana. Artisanal Intelligence designers and collections: grande mercato di giovani creativi non solo di moda. Designer, falegnami, fabbri, gioiellieri e altro. E infine un Party con DJ Set su invito per concludere una fashion week densa di appuntamenti.

 


GATTINONI
Foto di PAOLO MANZINI. www.paolomanzini.net


RAFFAELLA CURIEL
Foto di PAOLO MANZINI. www.paolomanzini.net


FAUSTO SARLI
Foto di PAOLO MANZINI. www.paolomanzini.net


JACK GUISSO
Foto di PAOLO MANZINI. www.paolomanzini.net


RAMI AL ALI
Foto di PAOLO MANZINI. www.paolomanzini.net


TONY WARD
Foto di PAOLO MANZINI. www.paolomanzini.net


ACCADEMIA ALTIERI
Foto di PAOLO MANZINI. www.paolomanzini.net


WHO IS ON NEXT?
Foto di PAOLO MANZINI. www.paolomanzini.net


ANTONIO GRIMALDI - ATELIER
Foto di JEAN CLAUDE KANDOLO


GIADA CURTI
Foto di JEAN CLAUDE KANDOLO












Cultura

RENATO BALESTRA: ROSE E MARABU’ DA FAVOLA

13.07.2011 / Redazione
E’ una collezione sontuosa, con un tocco di glamour, quella presentata da Renato Balestra a AltaRoma 2011 per il prossimo autunno/inverno. Motivo di ispirazione...
Cultura

Fausto Sarli: geometrismo e black’n white

12.07.2011 / Redazione
Geometrismo ed essenzialità sono i leitmotive della collezione autunno/inverno di Sarli, presentata ad AltaRoma 2011.  Atmosfera, effetti grafici, scacchi, onde,...
Cultura

Gattinoni: sfila l’ ‘architettura couture’

12.07.2011 / Redazione
Sculture e architetture, tensione e movimento, dinamismo, scossa, fissità, immobilità, plasticità, abiti destrutturati. La collezione Autunno-Inverno...
Cultura

Raffaella Curiel: omaggio a Manet

12.07.2011 / Redazione
E’ un omaggio a Manet, quello di Raffaella Curiel per la collezione Autunno Inverno 2011/2011, che ha sfilato in questi giorni sulle passerelle di AltaRoma. I colori...
BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.