Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


giovedì 17 ottobre 2019

  • MP News
  • Cultura

BIENNALE DI VENEZIA - Il Padiglione Italia punta sulle 'coppie'

21.06.2013 - Valeria Arnaldi



BIENNALE DI VENEZIA - L'arte mondiale parla italiano

L'arte contemporanea riscopre l'Italia come fucina di grandi talenti
Leggi l'articolo

BIENNALE DI VENEZIA - Percorso dai primi del '900 per il Palazzo Enciclopedico

Al via la cinquantacinquesima Esposizione Internazionale d'Arte
Leggi l'articolo

ARTE - Intervista a Daria Paladino

MP News ha intervistato una delle migliori promesse dell'arte italiana contemporanea.
Leggi l'articolo

BIENNALE DI VENEZIA - Cara Amica Arte

Presentato il Padiglione della Repubblica Araba Siriana
Leggi l'articolo

Per interpretare la cultura italiana sarebbe necessario individuare una “serie di concetti polarmente coniugati”. Prende spunto dalle parole di Giorgio Agamben nel volume “Categorie Italiane. Studi di poetica” il percorso espositivo del Padiglione Italia, curato da Bartolomeo Pietromarchi alla cinquantacinquesima Esposizione Internazionale d’Arte, dal primo giugno al 24 novembre a Venezia. Titolo, “Vice Versa”. La visione dialettica è il cuore del percorso attraverso sette stanze, ognuna delle quali dedicata al dialogo tra due artisti in un confronto su identità e paesaggi reali e immaginari. 
In mostra Francesco Arena, Massimo Bartolini, Gianfranco Baruchello, Elisabetta Benassi, Flavio Favelli, Luigi Ghirri, Piero Golia, Francesca Grilli, Marcello Maloberti, Fabio Mauri, Giulio Paolini, Marco Tirelli, Luca Vitone, Sislej Xhafa.

Diversi i nuclei tematici: storia per Mauri e Arena, la tensione tra frammento e sistema per Baruchello e Benassi, il paesaggio per Ghirri e Vitone, realtà e illusione per Paolini e Tirelli.

Ancora, tragedia e commedia per Golia e Xhafa, biografia e immaginario per Favelli e Malobetti, suono e silenzio per Bartolini e Grilli.

A sostenere il padiglione, un progetto di crowdfunding, che ha raccolto fondi on line in una vera e propria rete di partecipazioni dal basso, a sottoscrizione aperta. 

Fonte: Leggo.it

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.