Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


mercoledì 26 febbraio 2020

  • MP News
  • Cultura

APPUNTAMENTI - In Sicilia splendono le note di Brahms

Il Sestetto Stradivari dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia al Festival 'Villa Pennisi in Musica'

07.08.2013 - Simone Di Tommaso



Villa Pennisi 2015 - Online il bando per partecipare ai Corsi di Perfezionamento

I Corsi sono dedicati ai giovani musicisti alla ricerca di un Maestro con cui condividere i segreti della professione
Leggi l'articolo

RECENSIONE - Il romanticismo di Brahms incanta il pubblico di Santa Cecilia

Lonquich e i solisti dell'Accademia di Santa Cecilia insieme per la stagione di musica da camera
Leggi l'articolo

RECENSIONE - Langrée e Buchbinder insieme per un omaggio a Brahms

A Santa Cecilia l'esecuzione di due capolavori del Romanticismo tedesco.
Leggi l'articolo

SANTA CECILIA - La magia dell'ultimo capolavoro di Mozart.

Interpretazione emozionante del direttore Orozco-Estrada
Leggi l'articolo

Continuano gli appuntamenti con Villa Pennisi in Musica. Giovedì 8 agosto (ore 21.00) Res2.0 Concert: il Sestetto Stradivari interpreta il  Sestetto per archi in si bemolle maggiore, op. 18 di Johannes Brahms.

Composto da musicisti dell'Orchestra Sinfonica dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Sestetto Stradivari nasce nel 2001 in occasione dei concerti per la Mostra Internazionale "L'arte del violino" tenutasi a Castel Sant'Angelo (Roma). L'affiatamento, la coesione e la passione hanno fatto sì che quello che doveva essere un evento occasionale si trasformasse in un progetto di più ampio respiro aprendo le porte a collaborazioni con  importanti istituzioni concertistiche nazionali ed internazionali. Il Sestetto ha inoltre partecipato, riscuotendo un grandissimo successo di critica e di pubblico, a varie edizioni della "Notte Bianca" e della "Notte dei Musei" a Roma.  Nel gennaio 2014 debutterà nella Stagione di Musica da Camera dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia suonando i due sestetti di Johannes Brahms.

Un vero e proprio cantiere musicale a tutto tondo all'insegna dell'eco-sostenibilità: questo è il concept intorno al quale si sviluppano tutti i progetti di Villa Pennisi in Musica. Dalla creazione e costruzione del palcoscenico, all'illuminazione, alla migliore propagazione possibile del suono prodotto sulla scena fino alla preparazione degli artisti che daranno vita all'evento. Costruire e pensare sostenibile: tutti i materiali utilizzati sono a basso contenuto di energia grigia (sostenibilità ambientale) e a basso costo (sostenibilità sociale), con attenzione a tutto il ciclo produttivo.

La struttura del concerto dell'8, ReS - Resonance String Shell, realizzata durante l'edizione 2012 di Villa Pennisi in Musica, è oggetto di un vero e proprio progetto di ricerca promosso dall'Associazione MAR che vede la partecipazione di CMMKM Architettura&Design, Buro Happold International Engineering Consutants, Università Federico II Napoli.

Villa Pennisi in Musica nasce nel 2009 per volere dell'Associazione M.A.R. Musica - Arte - Ricerca.  Una piattaforma moderna di produzione di idee, partner innovativo per chi richiede alla cultura di divenire spettacolo senza perdere la profondità e i contenuti che la rendono arte. Prendendo spunto dall'opera del poliedrico Francesco Pennisi (1934-2000).

Corsi, concerti, workshop, seminari, installazioni, tutto ciò che contribuisce ad emozionare ed avvicinare il pubblico alle discipline artistiche trova in MAR un luogo ideale di realizzazione. 

Tra i prossimi appuntamenti ricordiamo SAVE THE CHILDREN CONCERT  del quale sarà protagonista il pianista Michele Campanella con i Solisti dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Tutti gli eventi del Festival sono a ingresso gratuito, tranne il concerto del 10 agosto che sarà a sottoscrizione libera a sostegno della campagna «Every One» di Save The Children Italia.

 

Programma:

 

Acireale, Sicilia, giovedì 8 agosto 2013, ore 21.00 

Res2.0 Concert

Sestetto Stradivari

David Romano, Ingrid Belli - violini
Raffaele Mallozzi, David Bursack - viole   
Diego Romano, Sara Gentile - violoncelli

 

Johannes Brahms, Sestetto per archi in si bemolle maggiore, op. 18

Ingresso gratuito

Per info: www.villapennisinmusica.wordpress.com

 

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.