Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 30 maggio 2020

  • MP News
  • Cultura

MOSTRE - Alla Pelanda l'esposizione celebrativa della A.S. Roma

Dal 18 febbraio al 28 luglio negli spazi dell'ex Mattatoio di Testaccio

14.02.2014 - Simone Di Tommaso



MOSTRE - Steve McCurry, storia e anima del ritratto

Ultimi giorni per la splendida mostra ospitata negli spazi del Macro Testaccio - La Pelanda
Leggi l'articolo

MOSTRE - 'Nomachi - Le vie del sacro'

Fino al 4 maggio al Macro Testaccio La Pelanda
Leggi l'articolo

Il Capodanno dei bambini al Macro Testaccio - La Pelanda

Spettacoli circensi e di strada, acrobazie, performance con pupazzi e burattini, laboratori di giocoleria e bolle di...
Leggi l'articolo

MOSTRE - Sergio Staino, satira & sogni

Al Macro-La Pelanda fino al 23 agosto
Leggi l'articolo

Nel giorno di San Valentino, in una Roma dal sapore primaverile, i rappresentanti della Associazione Sportiva Roma, il sindaco Ignazio Marino e il tecnico giallorosso Rudi Garcia hanno presentato alla stampa la prima grande esposizione ufficiale dedicata alla squadra giallorossa. L'occasione è rilevante. Gli spazi concessi dalle istituzioni capitoline sono molto affascinanti. Si tratta della Factory Pelanda, all'interno dell'ex Mattatoio di Testaccio, cuore della Roma giallorossa.
Nata nel 1926, ottantotto anni fa, la Roma è, naturalmente insieme alla Lazio, la grande realtà del panorama sportivo romano. Seguita da migliaia di tifosi, raccontata quotidianamente da decina di trasmissioni radiotelefoniche, la Roma rappresenta una storia tutta da raccontare.
La mostra, prodotta e organizzata da Arthemisia Group, è il punto di incontro tra arte e sport. Raccogliendo oltre cinquecento pezzi tra cimeli, documenti, fotografie e trofei, l'esposizione racconta con completezza il mondo di una squadra di calcio, dalla sua fondazione per arrivare ai nostri giorni.
Il percorso espositivo, ampio e di grande respiro, si racchiude in sei sale che ricostruiscono gli ottantotto anni della società. Nella prima sala troviamo i cimeli relativi alle tre squadre che hanno dato vita, con la loro unione, alla Roma. Si tratta della Fortitudo-ProRoma, dell'Alba-Audace e del Foot Ball Club di Roma. A seguire, i memorabilia legati ai primi successi giallorossi, come la conquista del primo Scudetto nel Campionato di Serie A nella stagione 1941/1942. Nelle sale successive, ammiriamo le immagini dedicate ai calciatori più rappresentativi della compagine giallorossa, come Attilio Ferraris IV, Giacomo Losi, Roberto Falcai, Agostino Di Bartolomei, Bruno Conti, per poi arrivare ai campioni di oggi come Francesco Totti e Daniele De Rossi.
La storia della società è, poi, raccontata attraverso la riproduzione di centinaia di prime pagine del Corriere dello Sport, il classico quotidiano sportivo romano.
Nelle sale finali siamo accolti da due installazioni piuttosto inedite. La prima è un calcio balilla in formato gigante, realizzato dall'artista Cesare Inzerillo. La seconda è un Subbuteo a grandezza naturale. Tutte le basi sono vestite, come d'obbligo, con la casacca giallorossa.
Il catalogo, ben realizzato, è pubblicato dalla casa editrice 24 Ore Cultura.
L'evento, in programma dal 18 febbraio al 20 luglio, è, sicuramente, imperdibile per tutti i tifosi di fede giallorossa. Il successo è garantito.

Roma Ti Amo - La mostra
dal 18 febbraio al 20 luglio 2014
Factory Pelanda, piazza Orazio Giustiniani, n. 4
00186 Roma
www. museomacro.org
www.mostraromatiamo.it
www.asroma.it/romatiamo

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.