Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 25 gennaio 2020

  • MP News
  • Mondo

Francia: l'influenza di Laurence Parisot sulle presidenziali

Il Capo della Confindustria francese attraverso la pubblicazione “Besoin d’Air” riflette sullo stato attuale dell’economia

16.04.2007 - Nicola Liguori



POPOLI- Cambiamenti climatici e immigrazione: cosa li lega?

Ecco perché i fenomeni migratori vengono causati sempre più da cambiamenti climatici che da guerre
Leggi l'articolo

MEDITERRANEO - Tunisia: un "Leone" come nuovo premier.

Chi è il nuovo Premier tunisino? Ce lo spiega Francesco Mangiola per MpNews
Leggi l'articolo

LATINAMERICANA - Rassegna Stampa

Nuovo appuntamento con la selezione delle notizie più importanti dal Sud America
Leggi l'articolo

EVENTI - Premio di ricerca “Scoprendo l’Azerbaigian”

Epoké Edizioni, in collaborazione con l’Associazione Italia-Azerbaigian, ha indetto il Premio di ricerca...
Leggi l'articolo

Laurence Parisot alla guida del Medef nel suo rapporto « Besoin d’Air » in vista delle ormai prossime Presidenziali francesi delinea dei punti fondamentali da seguire per uscire dallo stato di stagnazione in cui versa l’economia francese: finanziare l’innovazione, sviluppare la competività settoriale, creare una sorta di e-relation tra imprese e amministrazione francese (cio’ porterebbe vantaggi enormi in termini di qualità, efficacia grazie al trasferimento delle formalità amministrative sociali e fiscali in internet attraverso un portale unico che sarà una prova di salute, dinamismo e modernizzazione).
I tre punti sopra citati sono sinonimi di crescita. Questa permette a un paese di brillare, di creare fiducia nei mercati.
Le parole chiavi della crescita sono: attrattiva, competività, pensare a lungo termine, elaborazione di una offerta specifica da proporre al mondo intero, stimolo permanente al miglioramento e un incitazione costante alla scoperta.

Si creano in questo modo nuove domande, nuovi prodotti, nuove concorrenze, nuovi impiegati.
La crescita si attua tutti i giorni: nei cantieri, negli atelier, negli uffici, nei laboratori di ricerca.
Il cuore, l’organo che dona ossigeno alla crescita è l’impresa.
Lo Stato pertanto deve agire in difesa delle imprese, definendo obiettivi e agenda politica di sviluppo. La sua azione è ancora troppo concentrata su obblighi e sanzioni. Le direzioni dell’industria, ricerca e sviluppo (DRIRE) invece di limitarsi ad un ruolo punitivo dovrebbero sviluppare il ruolo di consiglio e sostegno alle decisioni.
Inoltre Parisot punta l’attenzione verso la fiscalità; nella Costituzione francese andrebbe introdotto il principio d’equilibrio della finanza pubblica che obbliga il governo a presentare e a far votare annualmente al Parlamento un piano economico. Le imposte non servono solo a coprire le spese pubbliche ma sono anche uno strumento di politica economica; vanno pertanto semplificate e soppresse imposte obsolete, ridotte le tasse d’imposta sulla società per avvicinarsi agli standard europei.

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.