Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


mercoledì 26 febbraio 2020

  • MP News
  • Mondo

Presidenziali Francia: Sarkozy e Royal in gara per il secondo turno

23.04.2007 - Nicola Liguori



POPOLI- Cambiamenti climatici e immigrazione: cosa li lega?

Ecco perché i fenomeni migratori vengono causati sempre più da cambiamenti climatici che da guerre
Leggi l'articolo

MEDITERRANEO - Tunisia: un "Leone" come nuovo premier.

Chi è il nuovo Premier tunisino? Ce lo spiega Francesco Mangiola per MpNews
Leggi l'articolo

LATINAMERICANA - Rassegna Stampa

Nuovo appuntamento con la selezione delle notizie più importanti dal Sud America
Leggi l'articolo

EVENTI - Premio di ricerca “Scoprendo l’Azerbaigian”

Epoké Edizioni, in collaborazione con l’Associazione Italia-Azerbaigian, ha indetto il Premio di ricerca...
Leggi l'articolo

I sondaggi delle Presidenziali francesi danno ragione a Nicolas Sarkozy, candidato dell’UMP (centro-destra) sostenuto da Chirac, che si attesta al primo turno vincente con il 30,5% dei voti seguito dalla candidata socialista Segolene Royal (25%).
François Bayrou di natura centrista, uscito allo scoperto solo pochi mesi fa con la sua inaspettata ricandidatura (dopo quella del 2002) raccoglie il 18%. Risultato che lo vede fuori dall’Eliseo ma rimane per i due principali protagonisti una pedina strategica per il secondo turno. L’elettorato di Bayrou è diviso tra forze di sinistra-destra.
Jean Marie - Le Pen che dopo l’ottimo risultato delle scorse Presidenziali si aspettava di ripassare al secondo turno si rileva invece il gran perdente con l’11,2% dei voti.

Seguono O. Besancenot (4,4%), P.de Villiers (2,5%), M.- G. Buffet (1,9%), D. Voynet (1,6%), A. Laguiller (1,5%), F. Nihous (1,4%), J. Bovè (1,4%), G. Schivardi (0,4%).
Da segnalare in questa campagna elettorale vissuta con grande attenzione la grande affluenza degli elettori francesi: secondo i dati del Ministero dell’Interno si sono recati al seggio l’87% degli aventi diritto.
Nel 2002, al primo turno delle Presidenziali, i rappresentanti dei tre primi partiti di governo: Jospin, Chirac e Bayrou avevano totalizzato insieme il 42,9% dei voti con la presenza dell’estrema destra guidata da Le Pen e Mégret che si attestava al 19,2%.

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.