Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


giovedì 06 agosto 2020

  • MP News
  • Mondo

LATINAMERICANA - Rassegna Stampa

14.07.2013 - Luca Mershed



LATINAMERICANA - Rassegna stampa

La rassegna stampa Latinamericana, curata da Luca Mershed, vi porta in Sud America anche questa settimana.
Leggi l'articolo

LATINAMERICANA - Rassegna stampa

La rassegna stampa Latinamericana, curata da Luca Mershed, vi porta in Sud America anche questa settimana.
Leggi l'articolo

LATINAMERICANA - Rassegna stampa

Legalizzazione delle droghe, inflazione, tensioni politiche, questi i temi caldi della rassegna stampa 'LATINAMERICANA'
Leggi l'articolo

LATINAMERICANA - Rassegna stampa

Honduras, Argentina, Venezuela, El Salvador, il giro del Sud America raccontato con le news scelte da LatinAmericana
Leggi l'articolo

El País Internacional (Spagna)

I sindacati alzano la voce con uno sciopero in Brasile

Nel primo sciopero generale in Brasile in 22 anni (il secondo dall’inizio dell’era democratica), i sindacati chiedono ricevere una maggior fetta del boom economico che sta vivendo il Paese, oltre ai miglioramenti sul campo del lavoro, più investimenti nell’educazione, una migliore tutela della salute e una riforma agraria in un Paese pieno di grandi latifondisti.

Il Real Madrid appoggia la “riconciliazione” in Colombia

Il presidente del rinomato club spagnolo, Florentino Pérez, insieme al presidente colombiano, Juan Manuel Santos, hanno organizzato un torneo di beneficenza per la reintegrazione (Alma de la Reconciliación) di giovani ex-guerriglieri ed ex-militari nella capitale Bogotà.

L’opposizione di Capriles si sgonfia in Venezuela

Tre mesi dopo le elezioni, il leader dell’opposizione (Henrique Capriles) sta perdendo i suoi sostenitori. Infatti, alcuni di loro criticano il fatto di non essere riuscito ad approfittare del capitale politico ottenuto durante lo scorso comizio del 14 aprile per apportare cambi al modello chavista.


La Jornada (Messico)

Se gli Stati Uniti avessero spiato il Messico sarebbe “molto grave”

Il titolare del Segretariato della difesa Nazionale (Sedena), il generale Salvador Cienfuegos Zepeda, ha affermato che se si provasse che gli Usa abbiano spiato e ottenuto informazioni su temi militari, energetici e questioni relazionate con il narco-traffico,questo sarebbe un evento “molto grave”. Rispetto a ciò ha assicurato che il presidente della Repubblica prenderà i giusti provvedimenti.

Provati i primi vaccini contro il dengue su 40 mila persone di 15 paesi diversi

Il dengue è una malattia infettiva, causata da una puntura di una zanzara (Aedes aegypti), che mette a rischio la salute di più di 2500 milioni di persone secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS). Per questo, Messico e molti altri paesi tropicali hanno deciso di commercializzare il vaccino a partire dal 2015 (dopo che sono stati effettuati più di 20 anni di ricerche).

Riforma del codice penale nel Vaticano

Il papa Francesco ha approvato lo scorso giovedì la riforma del codice penale del Vaticano (la prima dopo 80 anni) in cui si segnala che la violenza sessuale contro i bambini è un delitto, rinforza le misure repressive in caso di corruzione e riciclaggio di soldi sporchi e sanziona severamente coloro i quali danno informazioni di Stato.


El Nacional (Venezuela)

Metteranno all’asta $ 200 milioni per i privati e le imprese

La Banca Centrale del Venezuela ha effettuato una convocazione per la messa all’asta del Sistema Complementario di Amministrazione delle divise per un totale di 200 milioni di dollari (170 milioni per le imprese e 30 per le persone private). Per i privati si è stabilito un massimo di 2500 di dollari per chi viaggia e di 5000 dollari per tutti gli altri.

Studenti convocano nuove manifestazioni e chiedono una protesta “più radicale”

Per questo venerdì è prevista una nuova protesta degli studenti universitari che da ieri stanno chiedendo una manifestazione a Plaza Brión de Chachito alle 11 del mattino. La Federación de Centro de Estudiantes de la Universidad de Simón Bolívar ha annunciato una protesta “più radicale”.

Più dialogo tra le opposizioni: CEV

Si pronuncia l’Assemblea Ordinaria della Conferenza Episcopale Venezuelana dicendo che, per il bene della Nazione, si deve trovare un intesa tra il settore che appoggia il Presidente Maduro e l’oppositore e che non si devono emarginare coloro che non la pensano uguale. Si è aggiunto che l’elemento in comune è la costituzione che punta all’unione delle differenze.


El Tiempo (Colombia)

PAIPA esige la chiusura delle carceri più pericolose in cinque anni

La Sociedad de Amigos de Paipa (SAP) ha chiesto la chiusura delle carceri di Boyacá ed ha rifiutato l’ampliamento di quelle di Cómbita e di Santa Rosa di Viterbo dove avvengono quotidianamente fatti illeciti. Questi distretti stanno diventando terreni favorevoli per la criminalità e la pericolosità, in quanto molti prigionieri vengono assegnati come “abitanti dediti ai lavori forzati”. Chiedono che questi centri si convertano in centri di studio ed investigazione.

Rastrojos sembrerebbero i sequestratori dello spagnolo a Cali

Sembrerebbe che la banda di narco-traffico “Rastrojos” stia dietro il sequestro del cittadino oriundo dell’Asturia. Il fatto avvenne ad inizio di giugno a Cali da dove successivamente i sequestratori si sono spostati nel nord di Cauca (zona con grande presenza delle milizie FARC).

 



Mondo

LATINAMERICANA - Nasce LatinAmericana, la selezione settimanale dai periodici sud americani

08.07.2013 / Redazione
News e appunti dall'editoria d'oltreoceano: la rassegna stampa curata da Luca Mershed per MONDO di Mpnews vi porta in Sud America, ogni settimana.
BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.