Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


giovedì 06 agosto 2020

  • MP News
  • Mondo

LATINAMERICANA - Rassegna Stampa

04.11.2014 - Luca Mershed



LATINAMERICANA - Rassegna Stampa

Nuovo appuntamento con la selezione delle notizie più importanti dal Sud America
Leggi l'articolo

LATINAMERICANA - Rassegna Stampa

Un nuovo appuntamento con la rassegna stampa LATINAMERICANA, a cura di Luca Mershed per Mpnews
Leggi l'articolo

LATINAMERICANA - Rassegna Stampa

Nuovo appuntamento con LatinAmericana, la rassegna stampa che vi porta in Sud America
Leggi l'articolo

LATINAMERICANA - Rassegna Stampa

Un nuovo appuntamento con la rassegna stampa dal Sud America, a cura di Luca Mershed per Mpnews
Leggi l'articolo


Internacional El País América Latina (Spagna)  
L'America cerca città sostenibili 
Secondo ONU-Habitat, in America Latina una persona su quattro vive in zone urbane dove non esiste una pianificazione urbana e sostenibile da parte dei loro Governi: ciò provoca le varie situazioni di disordini e separazioni esagerate fra un quartiere e l'altro con un conseguente isolamento da parte di molteplici gruppi di individui. Rispetto all'Europa dove da secoli i Paesi si adattano ai cambiamenti delle città, in America Latina la pianificazione urbanistica è iniziata solo 50 anni fa e a ritmi lenti. 
Le FARC ammettono il danno causato ai colombiani per 50 anni 
La guerriglia delle FARC, che da due anni negozia con il Governo di Juan Manuel Santos la fine di 50 anni di conflitto armato in Colombia, ha riconosciuto ieri il danno causato alla popolazione civile. "È evidente che abbiamo intervenuto in modo attivo nel conflitto ed abbiamo avuto un impattosull'avversario e, quindi, anche condizionato la popolazione che ha vissuto immersa nella guerra", ha detto il guerrigliero Pablo Atrato a La Habana (sede dei negoziati). 
 
El Nacional (Venezuela)  
L'inflazione è aumentata del 571% in sei anni 
Il Governatore di Miranda e dirigente all'opposizione, Henrique Capriles, ha accusato il Governo e la sua gestione dell'economia del Paese. Ha denunciato che in sei anni, dal gennaio del 2008 fino ad agosto del 2014, l'inflazione sia aumentata del 571%. Ha continuato dicendo che "nel Paese non esiste una guerra economica ma una guerra reale da parte del Governo" (giudicato da Capriles come "fallito, decadente e corrotto"). 
Il Governo non può parlare di Pace se ha gruppi armati 
Da mesi non trova latte a Cumaná, soffre i continui black-out e teme che lo uccidano in qualsiasi momento: il presidente della Conferenza Episcopale Venezuelana, Diego Padrón, vive a 200 metri da un carcere ed alla stessa distanza da un cimitero. Assicura di conoscere da vicino i bisogni del popolo ed esige che i problemi più urgenti dei venezuelani siano al centro del dibattito nazionale che non deve essere usato come sotterfugio per azzittire le proteste dei cittadini che chiedono diritti.  

Clarín (Argentina) 
De Vido giustifica i tagli alla luce 
Il Ministro della Pianificazione ha chiarito che il Governo ha investito quasi 3 miliardi di pesos affinché non si ripetano i tagli alla luce del dicembre passato. Rispetto al tema ha detto: "Con la prima ondata di calore, sempre ed in qualsiasi sistema, sorgono problemi a causa di otto o nove mesi con temperature medio-basse [...] Sono sorte delle difficoltà in posti dove non sono stati completati i lavori". 
Ogni mese un carcerato costa 30 mila pesos 
Il sistema penitenziario è una macchina che costa al Paese più di 10 miliardi di pesos per anno (senza contare almeno 10 province che non rivelano dati per "questioni di sicurezza"). Ogni carceratofederale costa $29,799 per mese con differenze da uno Stato all'altro. La corruzione nei carceri è un fatto che si dimostra nel contrasto tra i fondi assegnati e le condizioni delle carceri e di vita delle guardie e dei carcerati. 

 
Altavoz (Perù) 
Il Pubblico Ministero investiga su 60 autorità per lavaggio di denaro sporco  
Marco Guzmán, coordinatore del Pubblico Ministero degli Attivi, ha segnalato che 60 autorità di tutto il Paese sono sotto investigazione per presunti atti di lavaggio di soldi sporchi, secondo le cifre delPubblico Ministero. "Sono funzionari sui quali c'è un report o una nota per atti sospetti": costoro sono sotto investigazione per lavaggio di denaro sporco al quale sembrano collegati altri reati come appropriazione di fondi. 

 



Mondo

LATINAMERICANA - Nasce LatinAmericana, la selezione settimanale dai periodici sud americani

08.07.2013 / Redazione
News e appunti dall'editoria d'oltreoceano: la rassegna stampa curata da Luca Mershed per MONDO di Mpnews vi porta in Sud America, ogni settimana.
BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.