Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


martedì 18 febbraio 2020

  • MP News
  • Scienze e hi-tech

Dalla Russia con amore… mp3 legali a prezzi stracciati!

19.07.2008 - Carlo Guglielmo Vitale



Quando Apple con iTunes lanciò per prima la vendita di musica online in mp3 (nel “lontano” 2001) a prezzi finalmente accessibili fu una grande novità. Da allora la diffusione della musica sul web ha seguito strade diverse: come abbiamo visto nelle scorse settimane sono disparate le possibilità oggi di ascoltare musica gratis, o quasi. Nei giorni scorsi ci siamo imbattuti in un sito veramente sbalorditivo, ma ben presto ci siamo accorti che era solo la punta di un iceberg. Numerosissimi sono infatti i siti russi, o ucraini, che offrono lo stesso tipo di servizio di iTunes, ovvero musica in mp3 da scaricare, tuttavia con un notevole pregio: il prezzo bassissimo! All’inizio nutrivamo dei dubbi sull’effettiva legalità del sistema, proprio a causa dei prezzi notevolmente bassi. Non e’ assolutamente illegale, invece, poiché questi siti pagano regolarmente alla ROMS (l’omonima SIAE russa) tutti i diritti d’autore dovuti.
Superate le prime diffidenze abbiamo toccato con mano l’effettività del servizio offerto da uno di questi siti web (goldenmp3.ru). Ne abbiamo comunque visitati in grande quantità; in tutti si procede con la registrazione di un account e si acquista un credito (a partire da 15 o 19,90 dollari), si può così iniziare a scaricare brani o album ad alta velocità.
Vediamo le differenze che si possono riscontrare tra i vari portali:
•    Prezzo. Variabile sia per i singoli brani (tra i $0,09 e i $0,25) sia per gli album; quasi ovunque l’acquisto dell’intero album risulta sensibilmente più economico (fino al 30%).
•    Bitrate. Dipende dal sito e dalle canzoni, solitamente intorno ai 192kb/s (da un minimo di 128kb/s fino ad un massimo di 320kb/s).
•    Database. Alcuni siti vantano oltre 2 milioni di brani mentre altri si limitano a qualche centinaio di migliaio.
Il pagamento avviene tramite carta di credito ed e’ possibile utilizzare le carte prepagate per ridurre a zero gli eventuali rischi. Ricordatevi che, grazie al cambio favorevole del dollaro nei confronti dell’euro, potremo beneficiare di una riduzione ulteriore, attualmente di quasi il 40%! Interessante e’ la possibilità di regalare un credito ai nostri amici, cosicché essi potranno, una volta registrati, scaricare canzoni a loro scelta.
Rispetto a tante alternative a pagamento, quali iTunes, MSN Music, Dada.net questi siti russi battono la concorrenza riuscendo ad offrire gli stessi identici files con un risparmio incredibile.
Oltre al gia’ citato goldenmp3.ru, (brani a $0,15 e album scontati del 20%) di cui potete fidarvi sicuramente visto che l’abbiamo provato, possiamo ricordare: soundsbox.com, che presenta un’ottima grafica; legalsounds.com, che vanta il miglior prezzo per singolo brano (solo $0,09), però non offre nessuno sconto sull’acquisto di un intero album ed e’ necessario installare un software (come iTunes); mp3fiesta.com possiede artisti italiani in più e offre spesso un bitrate elevato, ma costa di più ($0,20), garantendo comunque uno sconto sull’acquisto di un intero album. A voi la scelta finale!

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.