Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


venerdì 29 maggio 2020

  • MP News
  • Scienze e hi-tech

Podcast

23.04.2007 - Carlo Guglielmo Vitale



Il mondo di internet è una realtà in continuo movimento: già con la nascita del personal computer negli anni '70 l'informatica, avvicinatasi alla gente comune (non più riservata a un'elite di tecnici e ingegneri specializzati, non più relegata al campo militare o universitario), ha accelerato la sua evoluzione. Con un'altra svolta, circa vent'anni più tardi, si è diffusa e ha aperto ancora di più le sue porte grazie a internet. Ed ecco che in questi ultimi dieci anni mostra tutte le sue potenzialità, ma anche i suoi rischi! Dalla posta elettronica al files sharing, dai blog al commercio elettronico, dallo streaming di contenuti audio/video al podcast.
Oggi parliamo del podcasting, un sistema che permette di fruire dei podcast. Innanzitutto chiariamo cosa sia un podcast: è una registrazione audio o video disponibile via internet simile a una radio o tv, soggetta ad aggiornamenti periodici; ne esistono migliaia e di generi molto differenti. Da dove deriva questo strano nome? Dall’inglese, naturalmente, ma è un neologismo nato dalla fusione di due parole: i-pod, il lettore mp3 per eccellenza, e broadcast, la classica trasmissione radio o televisiva. In pratica ovunque troviate un sito web che offra questo servizio, potete registrare l'"indirizzo" della trasmissione con un programma apposito (come iTunes) che automaticamente aggiornerà e scaricherà sul vostro pc. Ad esempio mi sono iscritto a RadioTre e ogni giorno il programma mi aggiorna le trasmissioni disponibili, posso dunque ascoltare il GrRadio quando voglio e interromperlo per poi riprendere quando mi è più comodo. Possiamo definire il podcast come una radio o tv a misura dell'utente, che può scegliere tematiche e orari a suo piacere. Rispetto alla radio o tv sul web (streaming di contenuti audio/video) presenta degli evidenti vantaggi: certo hanno caratteristiche in comune, ma il podcasting vi permette di aggiornare automaticamente la lista di trasmissioni disponibili per “canale” e scaricare sul computer le registrazioni così da seguirle in un secondo tempo. Altra importante opportunità offerta è quella di trasferirle sul vostro lettore mp3, in modo da portarvele ovunque voi siate!
BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.