Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 19 settembre 2020

  • MP News
  • Sport

Gli anni di Grace Kelly

fino al 28 febbraio 2010

27.10.2009 - Simone Di Tommaso



CALCIO - Una Roma spavalda mette alle corde il Palermo

Tre gol in mezz'ora (Pjanic, Florenzi e Gervinho) e gara in discesa. Chiude con una doppietta l'attaccante ivoriano
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Frosinone 2-0. Le pagelle biancocelesti

Gara bloccata per 80 minuti, quando Keita, subentrato a Kishna, segna con un destro d'autore. Il raddoppio di...
Leggi l'articolo

CALCIO - Alla Lazio il primo derby regionale contro il Frosinone

Terza vittoria consecutiva per i biancocelesti che raggiungono il terzo posto in classifica. Keita man of the match
Leggi l'articolo

CALCIO-UEL – Lazio-Saint-Étienne 3-2. Le pagelle biancocelesti

Al 6' difesa ferma sul colpo di pancia di Bayall Sall. Pari di Onazi al 38', 2-1 di Hoedt al 48'. Biglia sigla il 3-1,...
Leggi l'articolo

  Lo scorso 15 ottobre il Principe Alberto II di Monaco ha inaugurato, nello scenario di Palazzo Ruspoli, a via del Corso, un splendida mostra-omaggio dedicata a sua madre, l'indimenticata Principessa Grace Kelly, che racconta, attraverso l'esposizione di materiali e oggetti inediti dell'epoca, la vita di una donna meravigliosa, rimasta da sempre nell'immaginario collettivo.

La Principessa, scomparsa prematuramente a seguito di un incidente d'auto nel 1982, è una delle figure più ricordate del ventesimo secolo: la sua eleganza era presa da esempio dalle donne di classe di tutto il mondo; le sue storie erano raccontate sui giornali internazionali; i suoi film hanno segnato un'epoca; il suo matrimonio è stato uno degli eventi più seguiti del secolo scorso.

"La Principessa Grace - spiega il curatore della mostra, Frédéric Mitterand, ex direttore dell'Accademia di Francia di Villa Medici e dal 23 giugno scorso Ministro francese della cultura e della comunicazione -  ci ha lasciato l'immagine di un'eleganza inalterabile. Eleganza di una ragazza ricca di Filadelfia che incarnava il sogno americano; eleganza della debuttante delle riviste sofisticate e delle commedie sentimentali che esprimevano l'ottimismo dell'immediato dopoguerra; eleganza del glamour hollywoodiano in technicolor, eleganza della donna innamorata che scegli liberamente di cambiare il corso della sua esistenza".

La mostra racconta la vita di Grace Kelly attraverso innumerevoli immagini, filmati e documenti. Fra i tanti oggetti esposti vi sono i suoi gioielli, gli splendidi abiti d'alta moda del suo guardaroba, le belle immagini scattate dai migliori fotografi dell'epoca, gli effetti personali, le tante lettere scambiate con i suoi amici di Hollywood e con il suo adorato marito. In ogni sala sono proiettati video, come quelli della sua vittoria all'Oscar del 1954, della traversata oceanica per raggiungere il Principato di Monaco, degli indimenticabili film che l'hanno consacrato tra le migliori attrici del cinema, dei filmati sui suoi figli e su suo marito, da lei stessa girati, che documentano il calore, l'amore e la normalità di una famiglia principesca e, infine, del matrimonio da favola del 1956, primo evento in mondovisione seguito in tv da milioni di spettatori.

Un'intera sala è appunto dedicata a questo momento. E' esposto il bellissimo abito nuziale indossato nella cerimonia religiosa avvenuta nella cattedrale di San Nicola, evento che segna l'abbandono del mondo cinematografico di Grace Kelly e l'assunzione del triplice ruolo di principessa, moglie e simbolo del piccolo Stato monegasco.

La mostra è molto ben curata. La visita, che non richiede molto tempo, immerge il visitatore in un'epoca che sembra lontanissima e lo porta a scoprire la bellezza, esteriore ed interiore, di una donna unica e incomparabile quale è stata la Principessa Grace Kelly di Monaco.

 

INFO

dal 16 ottobre 2009 al 28 febbraio 2010

Fondazione Memmo, palazzo Ruspoli, via del Corso 418 - Roma

Aperta tutti i giorni dalle 10 alle 19.30; venerdì e domenica fino alle 20.30; lunedì chiuso

Intero € 10, ridotto € 7,50

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.