Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


mercoledì 26 febbraio 2020

  • MP News
  • Sport

Mirabili disinganni

fino al 2 maggio 2010

31.03.2010 - Simone Di Tommaso



CALCIO - Una Roma spavalda mette alle corde il Palermo

Tre gol in mezz'ora (Pjanic, Florenzi e Gervinho) e gara in discesa. Chiude con una doppietta l'attaccante ivoriano
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Frosinone 2-0. Le pagelle biancocelesti

Gara bloccata per 80 minuti, quando Keita, subentrato a Kishna, segna con un destro d'autore. Il raddoppio di...
Leggi l'articolo

CALCIO - Alla Lazio il primo derby regionale contro il Frosinone

Terza vittoria consecutiva per i biancocelesti che raggiungono il terzo posto in classifica. Keita man of the match
Leggi l'articolo

CALCIO-UEL – Lazio-Saint-Étienne 3-2. Le pagelle biancocelesti

Al 6' difesa ferma sul colpo di pancia di Bayall Sall. Pari di Onazi al 38', 2-1 di Hoedt al 48'. Biglia sigla il 3-1,...
Leggi l'articolo

Alla prospettiva, ovvero all'arte che "con ammirabile diletto inganna il più accorto de' nostri sensi esteriori, ch'è l'occhio", e alle opere del pittore Andrea Pozzo è dedicata una bella mostra ospitata a Palazzo Poli, sede dell'Istituto Nazionale per la Grafica.

Il mondo della prospettiva, studiato e approfondito dallo stesso artista per tutto il corso della sua vita, è analizzato compiutamente attraverso l'esposizione di strumenti matematici e di disegno, di bozzetti, di studi architettonici, di disegni preparatori e di incisioni.

Andrea Pozzo, fratello laico della Compagnia di Gesù, è tra i maggiori esponenti del tardo Barocco Romano. Alcune opere si trovano all'interno della Chiesa di Sant'Ignazio e della Chiesa del Gesù. Nella prima egli realizzò quel meraviglioso gioco prospettico della finta cupola e le illusioni prospettiche dell'affresco della volta raffigurante la gloria di Sant'Ignazio, fondatore della Compagnia di Gesù. Nella seconda progetta e costruisce direttamente due straordinari altari, che segnano il trionfo e l'apice della ridondanza barocca. Grande rilievo all'interno della mostra è dato quindi al modello ligneo originale di uno dei due altari, quello dedicato a san Luigi Gonzaga.

Il perno centrale dell'esposizione è costituito dalle matrici originali di rame utilizzate per la stampa del celebre trattato redatto da Pozzo intitolato 'Perspectiva pictorum et architectorum', da ormai trecento anni libro basilare per ogni studioso dell'arte prospettica.

Trovano spazio, poi, alcuni raffinati disegni, conservati alla Galleria degli Uffizi di Firenze, che rappresentano gli apparati scenografici utilizzati per le 'Quarantore', ossia dei veri e propri teatri sacri destinati all'esposizione del Santissimo Sacramento e allestiti all'interno delle chiese durante il Carnevale e la Settimana Santa.

 

Dal 5 marzo al 2 maggio 2010

Istituto Nazionale per la Grafica - palazzo Poli, via Poli 54, Roma

Aperto dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19. Lunedì chiuso.

Ingresso gratuito

www.grafica.arti.beniculturali.it

 


Mirabili disinganni
Le opere del pittore Andrea Pozzo, in mostra a Palazzo Poli, sede dell'Istituto Nazionale per la Grafica, Roma, fino al 2 maggio 2010.


BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.