Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 14 dicembre 2019

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Il punto sulla Lazio

Una grande vittoria, nel nome del mitico Giorgio Chinaglia.

09.04.2012 - Laura Cigna



CALCIO – Il punto sulla Lazio

Editoriale di Laura Cigna, conduttrice della trasmissione “Olympia & Co.”, in onda su Radio...
Leggi l'articolo

CALCIO - IL PUNTO SULLA LAZIO

Tutte le partite della S.S. Lazio commentate da Laura Cigna, conduttrice della trasmissione “Olympia &...
Leggi l'articolo

CALCIO - Il punto sulla Lazio

Ancora una sconfitta in trasferta per la squadra capitolina.  
Leggi l'articolo

CALCIO – Il punto sulla Lazio

Editoriale di Laura Cigna, conduttrice della trasmissione ‘Olympia & Co’, in onda su...
Leggi l'articolo

 

Dodicesima giornata di ritorno del campionato italiano: Lazio - Napoli, 3-1 con gol di Candreva, dell'ex Pandev, di Mauri e di Ledesma su calcio di rigore.

La Lazio si schierava in campo con un 4-2-3-1, con il solo Rocchi come unica punta. Al nono  minuto Candreva, su passaggio di Rocchi, portava la Lazio in vantaggio, festeggiando così la sua rivincita verso il popolo laziale che lo aveva sempre fischiato.

Al trentaquattresimo minuto arrivava, puntuale, il gol dell'ex, Pandev, che riportava nel Napoli la speranza di recuperare la partita. Da notare che, fino a quel momento, la squadra partenopea non aveva mai impensierito la difesa laziale.

Nei minuti seguenti, la Lazio arrivava spesso davanti alla porta avversaria. Degne di nota, soprattutto, due conclusioni di Candreva e di Rocchi, magistralmente parate dal portiere De Sanctis.

Purtroppo anche in questa partita si è visto un Hernanes sotto tono, mai lucido e atleticamente non in forma smagliante.

Le sostituzioni sono state Gonzalez per  lo spento Hernanes e Brocchi per Cana.

Il migliore in campo, ancora una volta, è stato Candreva, un ragazzo che non si e' mai risparmiato fino alla sua sostituzione, che ha giocato in un Olimpico che lo ha sempre osteggiato a cui, però, ha regalato la prima rete con cui sono state aperte le marcature.

Con il cuore biancoazzurro che mi contraddistingue oggi dico di aver visto finalmente una Lazio guerriera e degna di stare al terzo posto....da sola.

 

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.