Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


giovedì 05 dicembre 2019

  • MP News
  • Sport

CALCIO - La Roma torna a sorridere: 3-1 all'Udinese

Con un gol di Totti nel finale la Roma dà un calcio alla crisi

12.04.2012 - Jacopo Fontanelli



CALCIO - Roma: addio sogni di Champions

Pari al Friuli di Udine, Muriel risponde a Lamela  
Leggi l'articolo

CALCIO - Il punto sulla Lazio

Sedicesima gara del girone di ritorno del campionato italiano di serie A: Udinese-Lazio 2-0
Leggi l'articolo

 

La Roma che non ti aspetti. Dopo la figuraccia e la vergogna di Lecce, la squadra di Luis Enrique tira fuori l'orgoglio e con esso una prestazione convincente che annienta una bella Udinese. Difficile credere che si possa trattare degli stessi giocatori svogliati e impauriti che passeggiavano al Via del Mare anticipando di un paio di giorni la classica scampagnata di Pasquetta. Formazioni in campo senza sorprese, eccezion fatta per De Rossi che affianca Kjaer al centro della difesa.

E invece all'ottavo minuto Osvaldo porta i giallorossi in vantaggio con un tap-in vincente dopo una corta respinta di Handanovic: Totti e compagni sembrano scrollarsi di dosso la paura e cominciano a giocare a calcio. Tanto possesso palla e anche qualche bella trama che però non riescono mai a concludere in maniera vincente; le occasioni si sprecano e se non fosse per un super Handanovic la il primo tempo finirebbe in goleada. Quando il 2-0 sembra nell'aria un sontuoso assist di Di Natale smarca Fernades solo davanti a Stekelemburg e si va al riposo con il risultato di 1-1.

Al rientro dagli spogliatoi la Roma sbanda e rischia di capitolare, ma dopo aver ripreso il pallino del gioco in mano sfiora ripetutamente il vantaggio: palo di Osvaldo, miracolo del portiere bianconero su tiro di Lamela, e quanto tutto sembra andare nella direzione del pareggio, Osvaldo freddo come un cecchino, serve il pallone della vittoria al capitano giallorosso: siamo all'88 minuto e Francesco Totti, col suo 212 gol in serie A, firma la vittoria che fa sognare i tifosi. C'è tempo e gloria anche per Marquinho per siglare il 3-1, con un perfetto inserimento centrale che corona una fuga sulla fascia del neoentrato Bojan.

La Roma vince, supera il Napoli, si porta ad un solo punto dall'Udinese ma soprattutto a -4 da quel terzo posto, ora occupato dalla Lazio, che può voler dire preliminare di Champions League.

Mancano sei giornate al termine, e ci sono cinque squadre racchiuse in sei punti che si giocano l'accesso alla massima competizione europea. Se la Roma continua a giocare così può veramente insidiare i suoi cugini biancocelesti, deve solo trovare quella continuità che non ha ancora mai avuto per tutto l'arco del campionato. Nel frattempo, si può consolare con l'essere riuscita a tramutare in applausi scroscianti i quasi trentamila fischi che l'avevano accolta nel riscaldamento pre-partita.

 

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.