Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


martedì 10 dicembre 2019

  • MP News
  • Sport

ARTE - Il Museo dei Cappuccini

Inaugurato un nuovo museo presso il Convento di via Veneto, all'ombra della suggestiva Cripta

19.07.2012 - Simone Di Tommaso



CALCIO - Una Roma spavalda mette alle corde il Palermo

Tre gol in mezz'ora (Pjanic, Florenzi e Gervinho) e gara in discesa. Chiude con una doppietta l'attaccante ivoriano
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Frosinone 2-0. Le pagelle biancocelesti

Gara bloccata per 80 minuti, quando Keita, subentrato a Kishna, segna con un destro d'autore. Il raddoppio di...
Leggi l'articolo

CALCIO - Alla Lazio il primo derby regionale contro il Frosinone

Terza vittoria consecutiva per i biancocelesti che raggiungono il terzo posto in classifica. Keita man of the match
Leggi l'articolo

CALCIO-UEL – Lazio-Saint-Étienne 3-2. Le pagelle biancocelesti

Al 6' difesa ferma sul colpo di pancia di Bayall Sall. Pari di Onazi al 38', 2-1 di Hoedt al 48'. Biglia sigla il 3-1,...
Leggi l'articolo

Dal 26 giugno scorso la città di Roma ha un nuovo museo, originale e particolare, dedicato all'Ordine religioso dei Frati Minori Cappuccini.

Il nuovo spazio espositivo, che raccoglie opere di grande pregio, tra cui il 'San Francesco in meditazione' del Caravaggio, paramenti liturgici di preziosa fattura, antichi testi manoscritti e semplici oggetti di uso quotidiano, ha il mirabile pregio di far conoscere al pubblico gli aspetti fondamentali della cultura dell'Ordine, basato su un intenso misticismo, un semplice e sobrio stile di vita, una costante vicinanza al popolo, un forte e dolce spirito di fraternità.

Le otto sale del museo raccolgono altrettante sezioni esplicative.

La prima sezione è dedicata alla struttura che accoglie il museo, ovvero il 'Convento', commissionato dalla famiglia Barberini nel 1626 ed ultimato nel 1631 secondo il progetto dell'architetto cappuccino Fra Michele da Bergamo. La seconda sezione - 'L'Ordine' - dà uno sguardo d'insieme sui santi e sui conventi cappuccini della Provincia Romana. La sezione successiva - 'La Santità Cappuccina' - illustra, attraverso le immagini, le storie di alcuni santi dell'Ordine. La quarta sezione, la più ampia del museo, mette in evidenza la cultura e la spiritualità cappuccina e offre l'esposizione di vesti ed oggetti di uso liturgico e di manufatti di uso quotidiano. Estremamente interessante il tema del 'crocifisso sanguinante'.

La quinta sezione ospita il punto forte del museo, la tela caravaggesca che ritrae il santo fondatore dell'Ordine, San Francesco. Come afferma lo storico dell'arte Claudio Strinati, "E' qui raffigurato il momento della compiuta trasfigurazione spirituale del Santo che, prendendo in mano il teschio e inginocchiandosi sulla nuda terra, formula il gesto supremo di deporre il teschio stesso sulla base della Croce rappresentata in scorcio per darle la maggiore evidenza possibile nello spoglio ambiente, quasi una caverna, dove si compie l'evento". La tela è, senza dubbio, di una bellezza sconvolgente.

Mentre la sesta sezione sezione - 'I cappuccini nel XX secolo' - presenta un focus dedicato al Venerabile Padre Mariano da Torino, la settima mostra l'attività spirituale, culturale, missionaria e artistica dell'Ordine nei nostri giorni.

Il percorso si chiude con la visita ad uno dei luoghi più suggestivi della Capitale: la Cripta-Cimitero. Opera d'arte singolare che suscita da almeno trecento anni sgomento e sorpresa. Realizzata nella prima metà del 1700, essa raccoglie, lungo un corridoio di trenta metri diviso in sei stanze, i resti mortali di circa 3.700 defunti, per lo più frati cappuccini. La composizione delle ossa diventa un'occasione per ribadire il senso cristiano della vita umana e della tensione finale verso la resurrezione. Il corpo, secondo tale visione, non è altro che il contenitore dell'anima ed è teso a servire quest'ultima al fine della gioia eterna. La scritta all'ingresso spiega il concetto: "Noi eravamo quello che voi siete, e quello che noi siamo voi sarete".

 

Museo dei Cappuccini

Convento dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria - Roma, via Vittorio Veneto, n. 27

Aperto tutti i giorni dalle ore 9 alle 19

Prezzo del biglietto: intero € 6 - ridotto € 4

 




BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.