Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 14 dicembre 2019

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Il punto sulla Champions League

Juventus già qualificata ai quarti. 1-1 tra Real e Man Utd

14.02.2013 - Carlo Cotticelli



CALCIO - Poker Champions per il Barca: dominato il Man Utd

La squadra di Guardiola domina a Wembley e trionfa per 3-1
Leggi l'articolo

CALCIO - CHAMPIONS LEAGUE - Sorteggi: facile per la Juventus, meno per la Roma

Diciotto le Federazioni europee rimaste in gara. Rispettati i valori del ranking UEFA, salvo piccole sorprese
Leggi l'articolo

CALCIO-UCL - Tutti i segreti del Ranking UEFA

Italia all'attacco del terzo posto per riavere quattro squadre in Champions League nella stagione 2017/2018
Leggi l'articolo

CALCIO - Coppe Europee: 80 squadre nella fase a gironi

In Champions la Roma pesca il Barcellona, la Juve Siviglia e Manchester City. In EL più fortuna per Lazio,...
Leggi l'articolo

 

Quella che sta per finire è stata la settimana del grande calcio: prima la Juventus che ha surclassato il Celtic Glasgow in Scozia qualificandosi già ai quarti con un grande Marchisio, sicuramente uno dei più grandi calciatori italiani di questi tempi, che ha dato ai bianconeri la spinta decisiva per chiudere il conto con la squadra dei cattolici di Glasgow. L'impressione è che la Juventus sarà protagonista fino in fondo nella Champions League e se nel prossimo mercato sarà in grado di acquistare un bomber da 20 reti l'anno, nessun traguardo potrà esserle precluso. Poi il Paris Saint-Germain di Carlo Ancelotti che vince 2-1 sul campo del Valencia con i gol argentini di Lavezzi e Pastore: vittoria che avrebbe potuto essere anche più larga se il "Pocho" non avesse fallito a ripetizione la marcatura del 3-0. Al ritorno mancherà Ibrahimovic, squalificato perché espulso a fine partita (anche se, a ben vedere, il rosso diretto è stato eccessivo). Il Psg sembra una squadra anch'essa in grado di arrivare sino in fondo: andare al Mestalla e detronizzare il Valencia in casa propria è la dimostrazione di essere vicini al salto di qualità.

Mercoledì è stata la giornata del big match Real Madrid-Manchester Utd, terminato 1-1 senza deludere le aspettative: gara tirata fino all'ultimo con occasioni da ambo le parti, Real subito in attacco trascinato dall'ex Cristiano Ronaldo e Manchester Utd che colpisce in contropiede. I Red Devils vanno in rete con un colpo di testa di Wellbeck su azione di calcio d'angolo dopo che il Real aveva sfiorato il vantaggio con un palo di Coentrao; le merengues pareggiano con un colpo di testa del solito Cristiano Ronaldo che supera De Gea, autore nel secondo tempo di interventi tempestivi sugli insidiosi tentativi di uno scatenato Di Maria. In contropiede per due volte il Manchester Utd sfiora il gol con Van Persie che si vede salvare una conclusione sulla linea di porta da Alonso e che nel finale colpisce una traversa. Al ritorno ne vedremo delle belle ed è un peccato che una delle due debba uscire così presto dalla Champions.

Termina 2-2 il confronto tra Shaktar Donetsk e Borussia Dortmund, gara spettacolare ma piena di errori difensivi da entrambe le parti; addirittura da penna rossa quelli del portiere del Borussia, capace di prendere un gol al centro della porta su punizione. L'impressione è che chi passerà il turno si fermerà ai quarti di finale: serve ben altra solidità difensiva per arrivare fino in fondo.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.