Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 16 nov 2019

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Roma, emozione Totti

Il capitano raggiunge Nordahl. La squadra di Andreazzoli vince ma non brilla

04.03.2013 - Francesco Palumbo



CALCIO - Roma: solo un pareggio contro il Pescara

La squadra di Andreazzoli non approfitta a pieno del passo falso della Lazio
Leggi l'articolo

CALCIO - Roma: addio sogni di Champions

Pari al Friuli di Udine, Muriel risponde a Lamela  
Leggi l'articolo

CALCIO - Totti da sogno e la Roma vince

All'Olimpico batte il Parma e raggiunge la Lazio
Leggi l'articolo

CALCIO - Genoa-Lazio 3-2, la beffa di Rigoni al 95'

I due volti dei biancocelesti contro un Genoa arrembante
Leggi l'articolo


Ennesimo record, ennesimo gol siglato in seria A, 225 per la precisione. Questa volta tocca a Nordahl essere raggiunto. Francesco Totti adesso ha davanti solo Piola che primeggia nella classifica dei cannonieri all time. Emozionante il festeggiamento del record sotto la sud. Il capitano, romano e romanista da sempre, saluta in lacrime di gioia la parte più calda del tifo giallorosso tenendo in braccio i due figli e promette: "Supero Piola e poi smetto".

La Roma non impressiona, gli undici di Andreazzoli subiscono per larghi tratti del match le offensive del Genoa. La rete del vantaggio arriva sul calcio di rigore molto dubbio guadagnato da Daniele De Rossi ai danni di Bovo. Ancora insufficiente la prestazione di capitan futuro, dal dischetto questa volta non c'è Osvaldo che tenga, è Totti che si incarica di batterlo e puntualmente lo realizza. Ma la partita è tutt'altro che semplice per la Roma.

Il coraggioso Genoa di Ballardini attacca a testa bassa per tutto il primo tempo senza concedere spazio alle ripartenze giallorosse. Sul finale del primo tempo arriva il pareggio, Burdisso commette un ingenuo quanto netto fallo in area di rigore meritandosi il cartellino giallo e l'ex Borriello non si fa pregare, batte dal dischetto e realizza il gol del meritato e momentaneo pareggio senza esultare.

Il secondo tempo non si discosta più di tanto dal primo. Il Genoa non pare soddisfatto del pareggio e continua a creare occasioni da gol. La Roma si difende in modo piuttosto ordinato e viene salvata più volte dall'ottimo Stekelenburg in giornata di grazia. La partita si sblocca a metà ripresa con un colpo di testa dell'esordiente Romagnoli, classe 1995. Ballardini inserisce Immobile e tenta invano il tutto per tutto per pareggiare di nuovo l'incontro ma è ancora la squadra di casa ad andare in rete, questa volta con il campione del mondo Simone Perrotta che sfrutta un assist di Totti e in spaccata segna il gol del definitivo 3 a 1. Al 31' del secondo tempo viene espulso Ballardini (entrato in campo per dire ai suoi di fermare il gioco, Osvaldo era dolorante a terra in area del Genoa dopo un contrasto con Portanova) al 33' lo raggiunge negli spogliatori Kukca per doppio giallo dopo una lite con Totti.

La Roma sale a 43 punti in classifica, supera il Catania e prosegue la disperata rincorsa all'Europa. Risposte importanti in tal senso si avranno sabato prossimo, altra partita in notturna contro l'Udinese di Guidolin. Mancheranno sicuramente Bradley squalificato, Pianjc e Marquinhos infortunati. La Roma spera di recuperare Castan e sarà necessario affidarsi nuovamente al greco Tachtsidis per il ruolo di regista a centrocampo. Chiunque scenderà in campo, sarà comunque vietato sbagliare.


27° giornata del Campionato di Calcio Serie A Tim 2012/13

Roma, stadio "Olimpico" - Domenica 3 marzo 2013, ore 20:45

ROMA-GENOA 3-1

Roma (3-4-2-1): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Romagnoli; Torosidis, Pjanic(39' Bradley), De Rossi, Balzaretti(56' Marquinho); Lamela, Totti; Osvaldo(81' Perrotta).
A disp.: Goicoechea, Lobont, Taddei, Dodò, Tachtsidis, Marquinho, Lucca, Florenzi, N. Lopez. All.: Andreazzoli

Genoa (3-5-1-1): Frey; Bovo, Portanova, Moretti; E. Pisano(61' Immobile), Kucka, Tozser(61' Jorquera), Vargas, Antonelli; Bertolacci(71' Rigoni); Borriello. A disp.: Tzorvas, Donnarumma, Cassani, Ferronetti, Rossi, Jankovic. All.: Ballardini

Marcatori: 16' Totti (rig), 42' Borriello (rig), 58' Romagnoli, 88' Perrotta

Ammoniti: 18' Kucka, 42' Burdisso, 46' Vargas, 51' Lamela, 61' Pisano, 78' Totti, 87' Bradley

Espulsi: 77' Ballardini, 79' Kucka

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.